realizzato dall'Università

Il video di Bozzetto sulle Mura (i bambini le raccontano ai grandi)

Il video di Bozzetto sulle Mura  (i bambini le raccontano ai grandi)
24 Maggio 2016 ore 04:30

La meraviglia delle Mura venete narrata da un simpatico leone alato che, dialogando con i bastioni e le quattro Porte, ripercorre una grande storia. Si è svolta lunedì sera nell’aula magna dell’Università a Sant’Agostino la presentazione ufficiale del video con animazione firmato dallo Studio Bozzetto che racconta come e perché nel Cinquecento Bergamo fu dotata dai veneziani di alte mura di difesa. Un modo simpatico e attuale per far conoscere a bergamaschi e turisti le vicende di un patrimonio della nostra città che attende solo di essere riconosciuto come patrimonio di tutti. L’incipit del video è quello di una fiaba: «Proprio come un bambino che crescendo cambia, così accade anche ai continenti e alle nazioni. Nel 1500 esisteva una Repubblica che ora non c’è più, si chiamava Repubblica di Venezia, e i suoi territori erano protetti da mura…». Il resto della storia è tutto da vedere e ascoltare.

 

 

Il filmato Bergamo verso l’Unesco. Un video per le mura, i bambini per raccontarle, è stato realizzato dall’Università in collaborazione con la Scuola Ghisleni di Città Alta ed è parte di un progetto di valorizzazione della ricchezza culturale lombarda al quale partecipa anche la Regione. La collaborazione dell’Università con la Ghisleri, una scuola primaria, rappresenta – come ha detto il rettore dell’Università Morzenti-Pellegrini – «un esempio unico nel suo genere». «Il nostro obiettivo principale – ha spiegato il rettore – era quello di riuscire a far scoprire ai bambini che vengono a scuola in Città Alta e alle loro famiglie il valore storico, artistico e culturale delle nostre fortificazioni. Speriamo di esserci riusciti».

 

 

A presentare il video, insieme alle altre iniziative legate a questo progetto sono intervenuti Rosanna Bonadei, dell’Università di Bergamo, Pietro Pinetti e Andrea Bozzetto dello Studio Bozzetto&Co, Luciana Frosio Roncalli, presidente Terre di San Marco, Nicoletta Vitali, dirigente dell’Istituto Donadoni- Scuola Ghisleni e Anna Maria Testaverde, dell’Università di Bergamo e Vice-Presidente Associazione Terre di San Marco.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia