Al Qoelet di Redona

Luca Perri spiega “L’utilità dell’inutilità scientifica”. E fa ridere

Il secondo evento della rassegna Prendinota è decisamente uno dei più attesi

Luca Perri spiega “L’utilità dell’inutilità scientifica”. E fa ridere
Bergamo, 24 Gennaio 2020 ore 10:00

Il secondo evento della rassegna Prendinota è decisamente uno dei più attesi: Luca Perri (astrofisico e divulgatore scientifico, conduce una rubrica sulle bufale all’interno del programma Memex di Rai Scuola) tornerà anche quest’anno nel Teatro Qoelet di Redona, sabato 25 gennaio alle ore 20.45, per raccontare le ricerche intorno ad alcuni premi Ig Nobel: un riconoscimento annuale che premia le ricerche scientifiche più assurde fatte dagli scienziati di tutto il mondo. Nell’ultima edizione sono stati infatti premiati studi sul calore del testicolo umano sinistro rispetto a quello destro, le feci a forma cubica del vombato e il magnetismo degli scarafaggi. Luca Perri in questa serata mostrerà come incredibilmente ci siano delle grandi basi e rivelazioni a carattere scientifico in queste ricerche. L’ingresso singolo alla serata ha un costo di 5 euro. Non è prevista prevendita, dunque per chi non avesse l’abbonamento è raccomandabile presentarsi qualche minuto prima per essere sicuri di entrare.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia