Gossip
Il filmato

I Pinguini Tattici Nucleari criticano Rhove, che ha interrotto il suo concerto perché i fan non ballavano

In un video il rapper della hit "Shakerando" tira le orecchie al suo pubblico. La band bergamasca s'indispettisce e ricorda l’importanza di portare sempre rispetto

Gossip Bergamo, 13 Luglio 2022 ore 15:46

«Mo’ chi glielo spiega che farli cantare e saltare è compito loro?»: è la frase sferzante che si legge oggi (13 luglio) tra le storie Instagram dei Pinguini Tattici Nucleari. La band bergamasca sembra proprio fare riferimento a un episodio e a un cantante specifico, ovvero Rhove, pseudonimo di Samuel Roveda, rapper milanese classe 2001, asceso alle vette delle classifiche musicali di queste settimane estive con Shakerando.

Nel suo ultimo live a Ferrara, Rhove ha stoppato la musica e si è rivolto al pubblico con parole che, se inizialmente sembravano avere un tono ironico e di incitazione, alla fine si sono mostrate seriamente irritate: «Mi sono fermato perché un quarto di voi era fermo a fine concerto e non esiste che all’ultima canzone stiate fermi. Non esiste ragazzi! Il concerto è finito adesso e non avete ancora saltato un ca**o! È un problema. Quindi bella per chi ha saltato, per il resto mi dispiace ragazzi, divertitevi un po’ di più, ciao». Nulla è valso il coro: «Se non metti l’ultima noi non ce ne andiamo» dei suoi fan, perché ad andarsene definitivamente è stato proprio il giovane cantante.

Il video di quanto successo è diventato virale su TikTok e un simile comportamento non ha potuto che sollevare l’onda delle polemiche. E anche i Pinguini Tattici Nucleari, band che partendo dagli oratori, passando per feste di paese e di fine anno scolastico, è approdata al Festival di Sanremo e ora all’agognato, ma ritardato dal Covid, tour nei palazzetti, hanno voluto dire la propria.

Il gruppo nel tempo ha dimostrato di non sottrarsi al sudore dello stare sul palco, dal più piccolo al più grande, tra salti, balli e tanta energia da trasmettere al pubblico. Il testo completo della storia pubblicata è: «Siamo ritornati finalmente alla musica dal vivo e ci è capitato in questi giorni di vedere video aberranti di cantanti che sul palco insultano il proprio pubblico perché non canta o non salta. Mo’ chi glielo spiega che farli cantare e saltare è compito loro? È come se un cuoco insultasse i clienti perché lasciano avanzi nel piatto o non mangiano. Quando si parla di gavetta si parla anche di questo: le serate con davanti 50 persone disinteressate che ti devi conquistare da solo ti insegnano prima di tutto il rispetto. E poi il mestiere. Fare i concerti e fare le hit son due cose diverse. E questi mesi strani ce lo dimostrano ampiamente».

Pinguini Tattici Nucleari

Dal Forum di Assago, alla Cittadella della musica di Parma, tra indoor e outdoor, i Pinguini Tattici Nucleari stanno inanellando un successo dietro l’altro con palazzetti, strade e piazze piene, ma la data più attesa è quella di settimana prossima, il 22 luglio in Fiera a Bergamo, quando la band giocherà in casa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter