Gossip
"La signorina Nessuno"

Il legame di Giorgia Soleri (fidanzata di Damiano dei Maneskin) con Bergamo: la cura e un libro

La giovane ha iniziato in città un percorso per combattere la vulvodinia. Alla Fiera dei Librai presenterà la sua opera prima

Il legame di Giorgia Soleri (fidanzata di Damiano dei Maneskin) con Bergamo: la cura e un libro
Gossip Bergamo, 20 Maggio 2022 ore 18:47

Fra gli ospiti alla Fiera dei Librai di Bergamo sembra confermata la presenza di una nota figura, legata in qualche modo anche alla nostra città: Giorgia Soleri, modella e scrittrice che – come riporta Bergamonews – proprio in occasione della Fiera potrebbe presentare il suo nuovo libro intitolato La signorina Nessuno.

Fidanzata di Damiano David (frontman dei Måneskin), Soleri è afflitta da da endometriosi e vulvodinia, due malattie invalidanti e dolorose che, purtroppo, spesso non vengono correttamente diagnosticate. A legarla a Bergamo è il suo percorso terapeutico. La modella, infatti, si trova attualmente in cura presso la CasaMedica, centro polispecialistico di via Camozzi, dove ha affermato sul proprio profilo Instagram di trovarsi «molto, molto bene».

Damiano David e Giorgia Soleri a Roma in occasione della presentazione della proposta di legge sulla vulvodinia

La battaglia di Giorgia Soleri sul riconoscimento della vulvodinia e neuropatia del pudendo quali malattie che possono beneficiare dei livelli essenziali di assistenza del Sistema sanitario nazionale è arrivata anche alla Camera dei Deputati, dove la 26enne ha sostenuto una proposta di legge in merito.

Come detto, recentemente Soleri ha pubblicato il suo primo libro dal titolo La signorina Nessuno, che raccoglie al suo interno una collezione di poesie, prose e illustrazioni. Ed è proprio per presentare la sua opera che la modella e scrittrice sembra che farà tappa alla Fiera dei Librai di Bergamo, in città (più precisamente in Piazzale Alpini) dal 28 maggio al 5 giugno. Una tappa quasi "obbligata" per Soleri, dato che Bergamo l'ha accolta nella sua dura lotta alla malattia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter