Menu
Cerca

Cattolica: la meta perfetta per una vacanza in famiglia

Cattolica: la meta perfetta per una vacanza in famiglia
Idee & Consigli 11 Marzo 2021 ore 07:00

L’Emilia Romagna è senza dubbio una delle mete più gettonate per chi viaggia in famiglia; perché? Il motivo è semplicissimo: la regione è economica ma allo stesso tempo offre tantissimi servizi. Con un mare a misura di bambino, intrattenimento pensato per i più piccoli e alberghi con offerte mirate per le famiglie, l’Emilia Romagna e in modo particolare la Riviera Romagnola sono la scelta migliore per chi viaggia con i propri figli.  

Perché prenotare una vacanza a Cattolica con i bambini

Sono numerosi i motivi per prenotare una vacanza a Cattolica con i propri figli ma il primo è senza dubbio la convenienza economica e l’ospitalità a misura di bambino. Il territorio è particolarmente ospitale per le famiglie e lo dimostrano le tante offerte con pacchetti promozionali per famiglie che aiutano anche le più numerose a trascorrere una vacanza da sogno. Con baby dance, servizio di intrattenimento diurno e spazi gioco gli hotel a Cattolica sono pronti ad accogliere le famiglie con bimbi di tutte le età.

L’alloggio più scelto da questa tipologia di clientela? L’hotel 3 stelle di Cattolica, che offre nella maggior parte dei casi il giusto rapporto qualità/prezzo. 

Da non dimenticare anche la cucina Romagnola che viene proposta in ristoranti, bar sulla spiaggia e persino nei menù degli alberghi che desiderano esaltare i piatti della tradizione. Terzo motivo per prenotare una vacanza a Cattolica è il mare limpido e non eccessivamente profondo che diventa una sicurezza in più per i genitori. Marcia in più è anche la bandiera blu conquistata che testimonia l’effettiva qualità e pulizia del mare.

Ricapitolando ecco i 3 motivi per prenotare una vacanza a Cattolica:

  • il prezzo assolutamente conveniente
  • la bandiera blu 
  • l’ospitalità a misura di bambino 

Cosa fare a Cattolica con i bambini

Per visitare Cattolica consigliamo di partire da un piccolo itinerario culturale iniziando proprio da Piazzale Primo Maggio che ospita la Fontana delle Sirene, da qui potrete raggiungere rapidamente il Lungomare dove poter passeggiare in totale sicurezza. Durante l’alta stagione questo piazzale diventa un luogo di incontro di artisti di strada e pittori che utilizzano il punto di forte passaggio per esporre le proprie opere ed esibirsi mostrando il proprio talento.

Tra i punti di interesse preferiti dai bambini c’è senza dubbio l’acquario, si tratta del più grande dell’Adriatico ed è possibile visitarlo scoprendo specie sia marine che terrestri. Tra i percorsi più amati dai bambini ci sono il rettilario e l’area dei pinguini ma anche quello degli squali lascia i più piccoli a bocca aperta. 

A misura di bambino anche la vita da spiaggia, oltre ad offrire spazio di gioco tra gli ombrelloni i bagni offrono spesso momenti di gioco coordinati da animatori per permettere ai più piccoli di socializzare senza mai annoiarsi. Il mare poi, con l’altezza tipica della Riviera Romagnola, risulta estremamente sicuro anche per i bambini che ancora non sanno nuotare. Se i vostri bambini non sono estremamente piccoli e hanno la passione per la storia potreste attraversare il centro storico di Cattolica per visitare il Museo della Regina che racconta il passato glorioso della città e i reperti archeologici ritrovati. 

Tra i servizi offerti da molti alberghi di Cattolica c’è il noleggio bici, attraverso una ciclopedonale potrete percorrere un tratto in totale sicurezza che collega la cittadina fino a Rimini. A misura di famiglia, gli alberghi di Cattolica propongono in offerta bici anche con seggiolino e modelli per i più piccoli che già hanno padronanza del mezzo. 

Se i vostri figli sono rimasti colpiti dall’Acquario prendete in considerazione anche le gite in mare con biologi, ci sono numerosi servizi tra cui quelli della Fondazione Cetacea che accompagnano in mare aperto i più piccoli durante una gita in mare raccontando aneddoti curiosi sul fondale marino e sugli animali acquatici tipici del Mediterraneo come ad esempio le tartarughe Caretta

Cosa vedere vicino a Cattolica con i bambini 

Tra le prime gite non molto distanti da Cattolica c’è Gradara che conquisterà il pubblico esigente con un incredibile castello che ricorda proprio quello delle favole. Il borgo medievale con doppia cinta muraria si trova a pochi minuti da Cattolica e si raggiunge in modo facile senza troppe curve. Oltre a poter visitare il castello e il borgo, Gradara offre anche un calendario di eventi fitto soprattutto in alta stagione. 

Non eccessivamente lontana da Cattolica si trova la pista di minimoto e mini go-kart dove si è allenato fin da piccolo il campione Valentino Rossi; qui i vostri bimbi potranno divertirsi e partecipare a gare noleggiando un mezzo a disposizione seguendo ovviamente le regole dello staff. A Misano i bambini appassionati di motociclismo potranno divertirsi provando l’emozione della pista. 

Nell’entroterra da Cattolica si possono raggiungere le Grotte di Onferno riconosciute anche con il soprannome di grotte dei pipistrelli; a poco meno di 30 km da Cattolica è possibile visitare una colonia di pipistrelli composta da settemila esemplari di diverse specie. L’escursione viene fatta in totale sicurezza guidati da personale qualificato dopo aver munito tutti di caschetto di protezione. 

Sempre a misura di bambino ci sono anche i parchi di Fiabilandia e dell’Italia in Miniatura; se il primo è pensato per i più piccoli che amano il mondo delle favole, il secondo è ideale per ripassare la geografia divertendosi scoprendo anche nuove mete di viaggio insieme a loro. 

Per i bambini amanti dei castelli e dei misteri c’è poi il castello di Azzurrina a Montebello, qui attraverso una visita guidata potrete scoprire con i vostri figli la leggenda che parla di fantasmi e un castello medievale perfettamente conservato. Attenzione, questa visita è piuttosto suggestiva ed è quindi sconsigliata a bambini piccoli e a personalità eccessivamente sensibili.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli