L'iniziativa

Cascina Clarabella promuove il pesce d’acqua dolce e la cucina del Lago d’Iseo

Per un mese agoni, salmerini, coregoni, tinche, trote sono protagonisti sulle tavole di 25 locali

Cascina Clarabella promuove il pesce d’acqua dolce e la cucina del Lago d’Iseo
Mangiar bene 28 Agosto 2021 ore 00:58

Sabato 28 agosto prende il via “Sapori del Lago d’Iseo. #tesoridacquadolce”, progetto di territorio che coinvolge ristoranti, bar, pizzerie, negozi di alimentari e gastronomie delle province di Bergamo e Brescia, ma anche food blogger e appassionati di cucina. Il progetto è promosso dalla cooperativa agricola sociale di Iseo con il sostegno del Consorzio Cascina Clarabella e di Visit Lake Iseo e il patrocinio e sostegno di Comunità Montana Laghi Bergamaschi e Comunità Montana Sebino Bresciano, in vista dell’appuntamento Bergamo-Brescia capitali della cultura 2023. L’obiettivo è creare sul Sebino e in generale sul territorio un circuito di ambasciatori della cucina di lago e di fiume per valorizzare i prodotti ittici al fine di dare slancio all’intera filiera.

Spiega Andrea Rossi, presidente di Clarabella: «Con questa iniziativa vogliamo promuovere un racconto a più voci che faccia conoscere la bontà e la versatilità del pesce d’acqua dolce. Con la collaborazione di Visit Lake Iseo costruiremo una mappa con i luoghi del lago d’Iseo e del territorio dove si possono gustare piatti a base di pesce d’acqua dolce, magari abbinati ad altre eccellenze locali come l’olio extravergine d’oliva e il Franciacorta, per offrire a turisti e residenti una cucina più a km zero». «Il Lago d’Iseo è per metà bresciano e per metà bergamasco – prosegue - e nel 2023 Bergamo e Brescia saranno capitali italiane della cultura. Valorizzare i prodotti locali, a partire dai nostri pesci, permetterà di arrivare all’appuntamento con una proposta gastronomica più identitaria e attrattiva».

Si potranno gustare ricette tradizionali come la tinca ripiena al forno, la sardina essiccata con la polenta, i filetti di persico in pastella, il fritto misto di lago, il coregone in carpione, il salmerino e la trota marinati e affumicati; ma anche ricette creative come la Tartare di Trota, i Ravioli di Luccio, il sandwich con gamberi di lago, la Pasta integrale allo scoglio lacustre; e persino piatti di ispirazione esotica come il Sashimi d’acqua dolce. Info: cascinaclarabella.it.