Mangiar bene
dall'1 febbraio al 30 aprile

Dopo un anno di stop torna InGruppo: 19 menu d'alta cucina, un'unica fascia di prezzo

La sola eccezione al costo fisso di 75 euro tutto compreso è il menu proposto da Da Vittorio (180 euro per persona)

Dopo un anno di stop torna InGruppo: 19 menu d'alta cucina, un'unica fascia di prezzo
Mangiar bene 28 Gennaio 2022 ore 13:28

Diciassette insegne d’elite nel panorama della ristorazione bergamasca e un’unica fascia di prezzo per i menù da 75 euro, con la sola eccezione del tristellato Da Vittorio.

Dall’1 febbraio al 30 aprile torna InGruppo, iniziativa giunta alla nona edizione e rilanciata dall’alta cucina dopo l’anno di stop imposto dalla pandemia. Il format è quello tradizionale: i locali presenteranno un menu al costo di 75 euro per persona tutto compreso; un percorso sensoriale di almeno quattro portate, dall’antipasto al dolce, accompagnato da vino e caffè. Unica eccezione, appunto, il ristorante della famiglia Cerea a Brusaporto, il cui menu, completo di bevande e servizio ha un costo di 180 euro per persona.

L’idea che muove l’iniziativa di quest’anno è un ritorno alle origini: nessuna distinzione di merito tra i vari ristoranti, tutti desiderosi di cucinare le migliori pietanze, offrendo alle persone cibo, ambienti e servizio di altissima qualità.

L’appuntamento con Ingruppo annovera i seguenti ristoranti: Al Vigneto (Grumello del Monte), Antica Osteria dei Camelì (Ambivere), Casual Ristorante (Bergamo), Collina (Almenno S. Bartolomeo), Cucina Cereda (Ponte San Pietro), Da Vittorio (Brusaporto), Frosio (Almè), Il Saraceno (Cavernago), Impronte (Bergamo), La Caprese (Mozzo), Lio Pellegrini (Bergamo), LoRo (Trescore Balneario), Osteria della Brughiera (Villa d’Almè), Nasturzio (Albino), Posta (Sant’Omobono Terme), Roof Garden Restaurant (Bergamo) e Tenuta Casa Virginia (Villa d’Almè). Oltre ai locali di Bergamo e provincia, due altre insegne fuori porta condividono lo spirito di questa promozione: Pomiroeu Giancarlo Morelli (Seregno) e Il Cantinone (Madesimo).

La promozione dei menu nei diciannove ristoranti aderenti a Ingruppo (di cui otto stellati) è valida a pranzo e a cena, compatibilmente con le scelte e i giorni di apertura dei diversi locali. Sono esclusi il week-end di San Valentino (12-13-14 febbraio) e il giorno di Pasqua (17 aprile). Per prenotare basta chiamare direttamente il ristorante prescelto, specificando la richiesta del menu "InGruppo". Sul sito www.ingruppo.bg.it sarà possibile consultare gli orari e le proposte gastronomiche dei ristoranti.  Sulle pagine Instagram e Facebook dell’iniziativa si possono trovare anche le principali novità dell’edizione 2022, tra cui, in alcuni menu, l’abbinamento di cibo e vino.

Seguici sui nostri canali