Riconoscimento

Gambero Rosso, Oasi e Pasqualina restano tra le migliori gelaterie d’Italia

Tre Coni per i locali di Fara e Almenno San Bartolomeo. Due Coni a Pandizucchero di Almè, un Cono a Essenza di Trescore Balneario, menzione speciale per la pasticceria Morlacchi di Zanica

Gambero Rosso, Oasi e Pasqualina restano tra le migliori gelaterie d’Italia
Mangiar bene 27 Marzo 2021 ore 01:09

La stagione del gelato è ufficialmente cominciata: il 24 marzo, nella stessa giornata in cui le gelaterie di tutta Europa festeggiano il Gelato Day, in Italia è arriva la nuova edizione dell‘unica guida che ormai da cinque anni consiglia dove assaggiare i migliori coni e coppette. È la Guida alle Gelaterie d’Italia 2021 del Gambero Rosso, come sempre carica di novità.

Quest’anno la guida premia 58 gelaterie con Tre Coni e si confermano due i locali bergamaschi annoverati nell’élite: Oasi di Fara Gera d’Adda e Pasqualina di Almenno San Bartolomeo. Ci sono poi i Due Coni per Pandizucchero di Almè, un Cono per Essenza di Trescore Balneario, la menzione speciale per la pasticceria Morlacchi di Zanica, celebrata per la seconda volta consecutiva con il “Premio Gelato del Pasticcere”, riservato ai grandi maestri dei lievitati e della piccola pasticceria.

Secondo il Gambero il gusto rivelazione del 2020 è il caramello salato, che sta andando fortissimo. Per necessità, poi, è stata scoperta una nuova modalità di mangiare il gelato, e cioè il delivery: il gelato d’asporto (che è stato anche consolatorio) ha registrato un vero e proprio boom.