Mangiar bene
Orgoglio orobico

Il Branzi è tra i formaggi più buoni d'Italia: ha vinto l'Italian Cheese Awards

Il prodotto della Latteria Sociale del paese brembano si è aggiudicato il primo premio nella categoria semistagionati

Il Branzi è tra i formaggi più buoni d'Italia: ha vinto l'Italian Cheese Awards
Mangiar bene Val Brembana e Imagna, 17 Ottobre 2022 ore 19:38

La Bergamasca, e più precisamente l'alta Valle Brembana, ha dimostrato ancora una volta l'alta qualità delle sue produzioni casearie spuntandola tra millecinquecento formaggi in gara: il Formaggio tipico Branzi (Ftb) prodotto dalla Latteria Sociale di Branzi si è aggiudicato infatti l'Italian Cheese Awards nella categoria semistagionati.

Un premio di grande importanza, che piazza sul gradino più alto del podio tra i formaggi italiani realizzati con latte vaccino anche questo pezzo di tradizione bergamasca.

Come riporta L'Eco di Bergamo, sabato 15 ottobre, sul palco del Centro congressi Fico di Bologna, ad alzare l'ambita coppa al cielo c'era Bruno Midali della Latteria Sociale Branzi, fondata nel 1953 da Giacomo Midali e dove ancora oggi confluisce il latte di una settantina di piccoli produttori della Valle Brembana e territori limitrofi.

La storia del Branzi, che deve il suo nome al paese brembano in cui è nato, ha tuttavia origini molto più antiche: «Anticamente - si legge nella scheda ufficiale di questo formaggio -, i malgari trasferitesi con le loro mandrie dalle stalle dei monti e della pianura sugli alpeggi dell'alta Valle Brembana, convogliavano nelle casere di Branzi i formaggi da loro prodotti in quota. Così in autunno, alla discesa dei bergamini, la fiera di San Matteo attirava in paese i commercianti della zona, pronti a contendersi le partite di quel formaggio di colore paglierino e dal sapore dolce, delicato e caratteristico, determinato dalle particolari essenze vegetali presenti nei foraggi di quei monti».

Seguici sui nostri canali