A San Paolo d’Argon

Lo stellato Florian Maison al fianco della Croce Rossa Italiana: un menù speciale a 60 euro

Parte del ricavato sarà devoluto al Comitato di Bergamo e hinterland della CRI per l’acquisto di un defibrillatore. Ecco le portate scelte

Lo stellato Florian Maison al fianco della Croce Rossa Italiana: un menù speciale a 60 euro
31 Gennaio 2020 ore 13:16

di Federico Rota

Piatti gourmet, che delizieranno non soltanto i palati più esigenti, ma scalderanno anche i cuori dei clienti. Lo chef stellato Umberto De Martino, nel suo ristorante Florian Maison di San Paolo d’Argon, ha ideato una serie di portate dedicate a sostenere l’impegno dei volontari della Croce Rossa. Il costo del menù è di 60 euro tutto compreso e parte del ricavato sarà devoluto al Comitato di Bergamo e hinterland della Croce Rossa Italiana per l’acquisto di un defibrillatore. Fino al 30 aprile gli ospiti potranno degustare piatti pensati appositamente per contribuire a quest’importante causa, sviluppati nel totale rispetto della filosofia del ristorante, ovvero con il solo utilizzo di materie prime di eccellente qualità e appartenenti alla tradizione del territorio.

Lo chef Umberto De Martino

Quale modo migliore per iniziare la degustazione, lo chef propone un divertente «Stuzzica appetito», per poi proseguire con una «Spuma di cavolfiore, crocchette di baccalà Pil.Pil, uova di trota». A seguire le due portate principali: i «Bottoni di pasta cotta, ripieni di burrata al corallo di gambero rosso e arancia» e la «Zuppetta di pesce, lemongrass e zenzero, chips di pane d’Altamura». A dolce conclusione il «Sembrava uno strudel», ma solo lo assaggerà scoprirà di quale prelibatezza si tratta. Tutte le cinque portate saranno abbinate a vini selezionati e accompagnate da acqua, caffè e piccola pasticceria.

5 foto Sfoglia la gallery

Umberto De Martino, classe 1974 e sorrentino purosangue, nasce in una famiglia in cui apprende la passione della cucina dal padre cuoco e matura una grande esperienza grazie ad una gavetta in importanti cucine nazionali e internazionali. Tra queste approda anche nel ristorante dello chef conterraneo Gennaro Esposito, tra le esperienze professionali maggiormente formative.
Dal 2015 è a San Paolo D’Argon nella splendida cornice del Florian Maison. Qui, insieme alla compagna Monia Remotti in qualità di regista di sala, decide di mettersi in gioco gestendo il ristorante a 360 gradi, guadagnandosi nel 2018 la Stella Michelin.

3 foto Sfoglia la gallery

 

Lo spirito sorrentino permea ogni piatto che caratterizza la sua cucina: nei latticini, nei pomodori, nell’olio e nei limoni che lo Chef reinterpreta personalmente sempre nel costante rispetto di questi ingredienti cardine della cucina italiana. Il ristorante propone, inoltre, quattro percorsi di degustazione: «Percorso degustazione mare», «Percorso degustazione terra», «Il bianco» e «Si viaggiare». Per chi desiderasse prolungare la sosta e godere della tranquillità della Franciacorta, Florian Maison offre la possibilità di trascorrere la notte all’interno del Relais: tre suites accoglienti, di classe e curate nei minimi dettagli per garantire un’ospitalità d’eccellenza.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia