Mangiar bene
Prezzo: 35 euro

Tutti a tavola con "Montagna di gusto", la rassegna enogastronomica della Val Seriana

Dal 6 maggio al 17 giugno sette appuntamenti in altrettanti ristoranti alla scoperta dei sapori, del gusto, della tradizione culinaria

Tutti a tavola con "Montagna di gusto", la rassegna enogastronomica della Val Seriana
Mangiar bene Val Seriana, 04 Maggio 2022 ore 15:34

Si parte venerdì, 6 maggio, e il menu non lascia indifferenti sia fini buongustai che semplici appassionati delle tradizioni culinarie: in ValSeriana arriva la prima edizione di “Montagna di gusto”, la rassegna enogastronomica che fino al 17 giugno mette in scena i prodotti e piatti tipici di questo territorio per promuovere, attraverso il gusto e l’enogastronomia, il turismo di qualità.

Ideata e organizzata dal Distretto del Commercio Alta Valle Seriana-Clusone in collaborazione con PromoSerio, rientra nel progetto più ampio di riscoperta della tradizione culinaria della ValSeriana, quale tassello fondamentale di un turismo di qualità: scarpinocc, polenta e picasö (fonduta di taleggio, polenta e acciughe), gnoc in cola (gnocchi al cucchiaio conditi con patate, burro, salvia e pancetta) o al paruc (spinacio selvatico), salumi della bergamasca, foiade di grano saraceno, costolette di cinghiale al ginepro sono solo alcune delle prelibatezze proposte nei menu dei ristoranti che hanno aderito all’iniziativa.

Sette gli appuntamenti previsti - ogni venerdì sera - che vanno a scandire le tappe di un’inedita stagione enogastronomica della nuova destinazione turistico-ricettiva della Val Seriana, primo e gustoso passo di un percorso strutturato in incontri formativi tra ristoratori, scuola alberghiera e altre associazioni. Filo conduttore e protagonista dell’intera kermesse il cibo nella sua accezione più ampia, in un percorso di avvicinamento al territorio attraverso la tradizione culinaria locale, i sapori e la gastronomia.

«Siamo molto soddisfatti della partecipazione dei ristoratori a questa iniziativa, la prima di un percorso che coinvolgerà anche la scuola alberghiera, in quello che vuole essere una ricerca e riscoperta dei sapori e dei piatti del territorio - ha annunciato con soddisfazione Michele Lazzaretti, Presidente del Distretto del Commercio Alta Valle Seriana Clusone -. L'obiettivo è far conoscere e appassionare le persone ad una cucina tipica che possa essere motivo di vanto e di attrazione anche per i turisti. Il valore del mangiar bene con la ricchezza dei prodotti del nostro territorio, per promuovere anche la filiera corta e sinergie sempre più forti tra produttori, ristoratori e commercianti».

Ecco la "mappa" degli appuntamenti:

  • Venerdì 6 maggio – Ristorante Antica Locanda, Clusone
  • Venerdì 13 maggio – Ristorante Blum In, Rovetta
  • Venerdì 20 maggio – Hotel Ambra, Clusone
  • Venerdì 27 maggio – Ristorante Pizzeria Il Moro, Parre
  • Venerdì 3 giugno – Albergo Ristorante Betulla, Onore
  • Venerdì 10 giugno – Ristorante Pizzeria La Baitella, Songavazzo
  • Venerdì 17 giugno – Hotel Garden, Fino del Monte

I menu prevedono antipasto, primo, secondo, formaggi, dolci e bevande, tutto di produzione locale e di stagione. Ogni chef ha abbinato alla sua proposta il vino più adatto, selezionato tra le migliori cantine della bergamasca. Il prezzo fissato è di 35 euro a persona. Tutte le serate iniziano alle ore 20 e la prenotazione è obbligatoria entro due giorni prima della serata, contattando direttamente il ristorante. Per maggiori informazioni si può visitare la sezione del sito dedicato all’evento in Val Seriana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter