Festival

Annullato Bergamo Jazz (ma vanno avanti le iniziative social)

La kermesse era stata rinviata a giugno. Il 2 maggio in streaming Rita Marcotulli, Omar Sosa, Martin Tingvall e Gonzalo Rubalcaba. È possibile rinunciare al rimborso per sostenere la Fondazione Teatro Donizetti

Annullato Bergamo Jazz (ma vanno avanti le iniziative social)
Bergamo, 30 Aprile 2020 ore 08:30

«Il persistere dell’emergenza legata alla diffusione del Covid 19 non ci consente di poter lavorare con serenità alla programmazione di Bergamo Jazz 2020, nel rispetto della sua lunga tradizione e dell’elevato livello artistico che contraddistingue il festival: pertanto, dopo il rinvio delle giornate di marzo, anche le tre giornate di giugno, che avevamo in un primo tempo previsto, non potranno effettuarsi»: Massimo Boffelli, direttore generale della Fondazione Teatro Donizetti, comunica così l’annullamento dell’edizione 2020 di Bergamo Jazz Festival. Resta aperta la disponibilità a valutare l’eventualità di proporre per il periodo estivo alcuni eventi. Nel frattempo, in continuità con quello che si sta già facendo da marzo, proseguono le iniziative in streaming.

Per sabato 2 maggio alle ore 19 è quindi annunciata sulla pagine Facebook di Bergamo Jazz Festival e di Italia Jazz la diffusione in streaming di contribuiti video preparati appositamente per l’occasione da quattro pianisti di rilevo internazionale che sono stati ospiti di passate edizioni di Bergamo Jazz: Rita Marcotulli, lo svedese Martin Tingvall, leader del Tingvall Trio che lo scorso giugno si è esibito al Lazzaretto, e due cubani, Ormar Sosa e Gonzalo Rubalcaba.

Chi avesse acquistato un biglietto o un abbonamento può procedere con una richiesta di rimborso entro e non oltre il 31 maggio. Gli spettatori possono rinunciare al rimborso e donare l’importo corrispettivo del biglietto o dell’abbonamento alla Fondazione Teatro Donizetti in questo momento di difficoltà (basta scrivere a biglietteria@fondazioneteatrodonizetti.org).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia