Summer revolution

C’è anche Lo Stato Sociale di Lodo Guenzi (giudice a X Factor) sul palco di Bergamo1000

Da oggi a domenica la rassegna porta grandi nomi (alcuni concerti sono gratis) tra Spazio Polaresco e Piazzale degli Alpini

C’è anche Lo Stato Sociale di Lodo Guenzi (giudice a X Factor) sul palco di Bergamo1000
Musica Bergamo, 23 Luglio 2021 ore 01:27

Continua la lunga estate in musica a Bergamo. Anche questa settimana la proposta di Piazzale degli Alpini e Spazio Polaresco è ricchissima. Dopo il successo di Albori va in città, allo Spazio Polaresco stasera arrivano i Melancholia (sold out), gruppo rivelazione dell’ultima edizione di X Factor, mentre domani ci sono i Cara Calma. A Piazzale degli Alpini invece oggi arriva Cristina Donà (gratis), domani Lo Stato Sociale, domenica Guido Catalano (gratis). Il weekend culinario questa settimana sarà dedicato alla Festa degli Arrosticini e della Pasta Cacio & Pepe.

I Melancholia presentano “Medicine”, ultimo singolo di “What Are You Afraid Of?”, ep di esordio della band. Partiti da Foligno, Benedetta, Fabio e Filippo hanno conquistato pubblico e critica grazie alle loro performance e un sound unico dove rock, urban, elettronica e dark si incontrano e generano adrenalina pura. La Donà è una delle cantautrici più stimate del panorama musicale italiano, punto di riferimento e figura ispiratrice per le nuove generazioni di musicisti. Il suo nuovo album, “DeSidera”, in uscita in autunno, arriva a sette anni di distanza dall’ultima pubblicazione discografica.

Dopo l’uscita del nuovo album “Attentato alla Musica Italiana”, i ragazzi de Lo Stato Sociale sono in giro per l’Italia con il loro “Recovery Tour”, un’occasione per tornare a suonare insieme, riabbracciare e sorprendere il pubblico con le loro trascinanti esibizioni dal vivo. «Come si fa a stare insieme? Forse ce lo siamo scordati tutti in questi due anni. Dietro ai nostri schermi, alle mascherine, sotto alle nostre soglie del coprifuoco. Abbiamo messo assieme dieci anni di musica e il bisogno di raccontare quello che siamo diventati», ha commentato la band. In scena anche le nuove canzoni del nuovo album, un viaggio individuale e collettivo allo stesso tempo. “Vmdv” (acronimo di Volevo Morire Due Volte) è invece l’ultimo singolo dei Cara Calma che ha conquistato la copertina della playlist Rock Italia di Spotify e la rotazione su importanti network radiotelevisivi.

Infine Guido Catalano: torna ad abbattere quella parete che in questi mesi ci ha tenuti distanti. Asta, microfono e un mazzo di fiabe, queste le sue armi, un reading per voce sola, costellato di racconti di vita vissuta, sperata e sognata, sperando che possa avverarsi.