dal 27 al 29 agosto

“Cercasi Bruce disperatamente”: in Città Alta torna il concorso dedicato a Springsteen

Al parco di Sant'Agostino e al Seminarino tre giorni di concerti e dibattiti dedicati al Boss. Domenica (su prenotazione) la finale di "Cover Me": in gara anche il trio bergamasco de i Two Lives

“Cercasi Bruce disperatamente”: in Città Alta torna il concorso dedicato a Springsteen
Musica Bergamo, 23 Agosto 2021 ore 17:21

Musica dibattiti e ospiti provenienti da tutta Italia. Una tre giorni di eventi live e in streaming dai palchi allestiti nel parco di Sant’Agostino e nel Seminarino, in Città Alta, per celebrare la carriera di Bruce Springsteen. Venerdì (27 agosto) torna “Cercasi Bruce disperatamente”, quinta edizione del festival rock organizzato dal gruppo Noi & Springsteen, che decreterà nella finale di domenica la migliore interpretazione originale tra quelle in gara dedicate al Boss.

Tra i quindici finalisti di “Cover Me” anche il trio bergamasco de i Two Lives, che verranno presentati insieme agli altri gruppi durante la serata inaugurale, in programma alle 20.30 al parco di Sant’Agostino. Ospite d’eccezione lo scrittore e musicista Davide Migliorini.

Il programma del 28 agosto

Sabato, alle 17, appuntamento in via Tassis, al Seminarino, per la tavola rotonda “Cercasi Bruce disperatamente. Quando era la musica a parlare”. Giornalisti ed esperti di musica tra cui Ken Rosen, Fondatore Blog E Street Shuffle, e Andrea Monda, direttore de L’Osservatore Romano, moderati da Patrizia de Rossi, giornalista e scrittrice, indagheranno su come la musica e, in particolare, Springsteen abbiano sempre espresso un proprio punto di vista sull’attualità. Presenti alla tavola rotonda anche altri ospiti e amici illustri come Ugo Bacci, Gianni Poglio, Fabio Santini oltre al team di Noi & Springsteen.

Alle 21 spazio invece al concerto dal vivo e a ingresso gratuito di Andy John Jones, musicista professionista toscano.

La finale di domenica

La giornata conclusiva del festival prenderà il via alle 16, sempre dal palco del Seminarino, dal quale si esibiranno gli artisti in gara per “Cover Me”: The HouseHolder Reloaded, MMI-STREET BAND, Elena D’Andrea, Sandro Casali, Veronica Howle, The Folding Chairs, Tommaso Imperiali, Simone Villa & Makepop, Fabio Melis, Roberta Finocchiaro, Simone Bernardini, Iacopo Fedi, Franky & The Blind Zeroes, Federica Crasnich, Two Lives.

16 foto Sfoglia la gallery

A decretare il miglior interprete originale di Bruce Springsteen, oltre al pubblico, una giuria di esperti e critici musicali quali: Claudio Trotta, fondatore di Barley Arts nonché promoter di Bruce Springsteen in Italia, Giovanni Poglio di Panorama, Alberto Cantù di Noi & Springsteen, David Drusin titolare del noto locale il Druso, Ruggero Rosetti, e Leonardo Colombati, scrittore e giornalista. Potrà votare anche il pubblico da casa, collegandosi al sito www.noiespringsteen.com (sezione GARA | CONTEST).

Alle 20 il palco ospiterà non soltanto il vincitore assoluto, ma anche i The Householder Reloaded, gruppo napoletano che riceverà il Premio della Critica per l’interpretazione di "Rimanimm a ce guardà", rivisitazione del pezzo The Wayfarer.

La partecipazione è libera e gratuita per le giornate di venerdì 27 e sabato 28 agosto. Sarà necessario invece acquistare i biglietti per prendere parte alla finale di domenica. Per le prenotazioni è possibile collegarsi a www.book.noiespringsteen.com.