Che peccato!

Il Coronavirus “silenzia” anche i Pinguini Tattici Nucleari: rimandato il tour nei palazzetti

Il Coronavirus “silenzia” anche i Pinguini Tattici Nucleari: rimandato il tour nei palazzetti
24 Febbraio 2020 ore 18:31

Era inevitabile, e alla fine è arrivata la comunicazione ufficiale: a tre giorni dalla prima data in programma a Pordenone, il tour dei Pinguini Tattici Nucleari, il primo nei palazzetti, è stato annullato. La causa, ovviamente, è il Coronavirus e tutte le varie ordinanze emesse in seguito all’escalation dei contagi nel Nord Italia.

Lo hanno comunicato i ragazzi della band tramite la loro pagina Facebook, specificando che i biglietti già acquistati saranno validi per le date che verranno riprogrammate quando le acque si saranno calmate. In ogni caso, chiunque avesse acquistato un biglietto per le date del tour ha diritto al rimborso: nel comunicato i ragazzi rinviano a TicketOne, che ha gestito la vendita dei biglietti, dove si possono trovare tutte le informazioni e le indicazioni per procedere all’eventuale rimborso.

Nel comunicato c’è tutto il comprensibile rammarico dei ragazzi: «Chiunque conosca il mondo della musica sa che traguardo incredibile questo rappresenti per un musicista. Per mesi abbiamo lavorato per fare in modo di avere uno spettacolo che fosse sorprendente». E ancora: «Purtroppo navighiamo nell’incertezza e siamo in attesa di ulteriori indicazioni dalle Autorità competenti e quindi non possiamo comunicarvi subito le nuove date. Speriamo di potervi dire di più dal 6 marzo in poi. La priorità è salvaguardare la salute collettiva». E poi un sorriso amaro: «L’hashtag ufficiale del tour è sempre stato #machilavrebbemaidetto e quindi non ci rimane che questo: che ironia!». 

La promessa però è quella di una festa più grande, più liberatoria, più bella quando tutto sarà finito: «Sappiate solo che non c’è mai stata una delusione in grado di scalfire l’animo di questa band. In questi prossimi mesi tenete da parte urla, risate, lacrime, battiti di mani. Vi promettiamo che la festa sarà ancora più grande».

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia