Musica
unexpected sounds

Tornano i concerti a Oriocenter: domani sera (1 luglio) Boro Boro live in food court

La rassegna prevede cinque eventi, tutti il venerdì. Ci sarà anche un contest per band e artisti emergenti: ecco come partecipare

Tornano i concerti a Oriocenter: domani sera (1 luglio) Boro Boro live in food court
Musica 30 Giugno 2022 ore 08:20

Domani sera, 1 luglio, ritornano i concerti a Oriocenter: comincia la rassegna "Unexpected Sound" con Boro Boro, rapper torinese classe 1996 e attivo dal 2017, quando, dopo aver pubblicato alcuni freestyle su YouTube, ha lanciato il primo singolo Rapper Gamberetti.

L’anno seguente è tornato con il singolo Money Rain in collaborazione con Younggucci: un successo importante a livello di vendite e streams, che è valso all’allora ventiduenne il suo primo disco d'oro grazie alle 25.000 unità vendute a livello nazionale. Sempre quell’anno ha presentato ai bootcamp di X Factor (a cui partecipava come concorrente, senza tuttavia accedere alle fasi finali) il suo terzo singolo, Trapper.

Di giugno 2019 è invece il featuring con MamboLosco su produzione di Don Joe, beatmaker noto soprattutto per essere uno dei membri dei Club Dogo. Il singolo, intitolato Lento, è stato certificato doppio disco di platino . Il 10 aprile 2020 ha invece pubblicato il singolo Nena, prodotto da Andry the Hitmaker, mentre il Il 3 luglio 2020 è uscito il suo primo album in studio, intitolato Caldo, inciso assieme a MamboLosco e in grado di debuttare al quarto posto nella classifica Fimi.

Arrivando a quest’anno, per la precisione allo scorso marzo, il rapper è tornato in scena dopo due anni, pubblicando il singolo Nena 2, seguito dal recentissimo El Amor, pubblicato il mese scorso in collaborazione con Villabanks e Fred de Palma.

Prima di lui si esibiranno anche il duo bresciano Slings (duo bresciano formato dai rapper Prince The Goat e Ibra The Boy, attivi dal 2018 e da diversi anni considerati tra gli artisti più promettenti della scena lombarda) e il collettivo bergamasco ZT5, che aprirà la serata con i suoi brani indie pop che raccontano la generazione Z.

2 foto Sfoglia la gallery

La rassegna di Oriocenter prevede cinque eventi: le serate saranno presentate da Marco Falivelli, speaker di Radio Italia, molto amato dal pubblico e con una lunga carriera di collaborazioni con altre emittenti radio nazionali. Negli intermezzi tra le varie esibizioni sono previsti set di dj sempre diversi e per ogni serata verrà creata una playlist di Oriocenter su Spotify per poter riascoltar facilmente i brani degli artisti che si esibiscono nella food court.

Il programma dei live prevede inoltre un music contest social per gruppi e artisti emergenti, che verrà lanciato nei prossimi giorni sul profilo Instagram “Il Rap Che Non Conoscevi”. Chiunque potrà partecipare segnalando alla pagina i propri brani già presenti su Spotify, che verranno sottoposti al vaglio di una giuria composta da esperti del settore musicale: la redazione de "Il Rap Che Non Conoscevi", l’etichetta discografica Molto Forte, l’artista e produttore Maruego e l’agenzia di marketing musicale Launchers Music. Ai dieci artisti che verranno selezionati verrà offerta l’opportunità di esibirsi sul palco in una delle cinque serate, venendo quindi pubblicati nella playlist Unexpected Sound, e di rilasciare un brano sulla compilation Spotify di Molto Forte.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter