L'iniziativa

A Caravaggio c’è il “gelato sospeso” per i bambini

L'associazione Openroad ha pagato i primi 10 gelati in ogni gelateria della città

A Caravaggio c’è il “gelato sospeso” per i bambini
08 Luglio 2020 ore 08:30

Cosa c’è di meglio di un bel gelato quando l’estate inizia a farsi sentire? Nulla. E vale per noi adulti quanto per i bambini che sono i destinatari di una iniziativa targata “OpenRoad” che interesserà tutte le gelaterie di Caravaggio: Gelato Sospeso. L’Associazione Salvabebè-Salvamamme la organizza da sei anni ispirandosi alla tradizione napoletana del caffè sospeso, diffusa a partire dalla Seconda Guerra Mondiale: ti prendi un caffè al bar e, se vuoi far felice chi lo ordinerà dopo di te, anticipi anche il costo del suo caffè.

I destinatari sono bambini e ragazzi. Tante sono le iniziative simili, in Italia e nel mondo (il pane sospeso, la spesa sospesa…), a maggior ragione in questo periodo, in cui sia gli esercizi commerciali che le famiglie si trovano in difficoltà. Per questo OpenRoad, l’associazione culturale che a Caravaggio organizza eventi e visite, ha portato l’iniziativa a Caravaggio e offre i primi 10 gelati in ciascuna gelateria: Daniel’s, Gelateria del Viale, Luna d’oro e Turchese. Ma la generosità si alimenta con altra generosità. Per cui, si può pagare un gelato a un bambino mettendo la somma necessaria nel barattolo trasparente esposto in gelateria.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia