Video e foto

Anche il Parco de Le Cornelle riapre, tra nuove nascite e misure di sicurezza

20 Maggio 2020 ore 11:48

Anche per il Parco Faunistico Le Cornelle è arrivato il momento della fase 2. E non c’è nulla che incarni il desiderio di rinascita più delle specie animali che, tra nascite e innamoramenti, rendono ogni stagione unica. Così sarà anche quest’anno, con tante novità legate anche al particolare momento che stiamo vivendo: dall’adozione di tutte le prassi igienico-sanitarie richieste dal protocollo governativo alla nascita di due cuccioli di fenicotteri.

Come previsto dalle normative, l’accesso all’area di circa 24 mila metri quadrati a Valbrembo avverrà solo rispettando un rigido protocollo di sicurezza, che prevede la misurazione della temperatura all’ingresso e l’obbligo di indossare mascherine. All’interno del parco sono dislocati dispenser con gel disinfettante e guanti monouso. Verrà inoltre rispettato il distanziamento sociale e, in particolare l’accesso alle due aree coperte Rettili e Foresta Tropicale così come per l’area Selva, sarà contingentato.

9 foto Sfoglia la gallery

Per evitare assembramenti, gli ingressi al parco sono contingentati e per questo si incentiva la vendita online dei biglietti con la tipologia “open”, che consente l’ingresso con corsia preferenziale a ingresso diretto. Tutte accortezze fondamentali per tornare a godere dello spettacolo che regalano le tante specie ospitate dal parco. Le Cornelle sono aperte tutti i giorni dalle 9 alle 19. Per acquistare il biglietto online: QUI.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia