Venerdì 2 ottobre

Bergamo e Palermo unite nell’emergenza Covid: Palazzo Frizzoni accoglierà 4 turisti

Il viaggio rientra nell'iniziativa Tourists4Future: la piccola delegazione siciliana raggiungerà Bergamo per portare un messaggio di solidarietà, ma anche di ripartenza attraverso un turismo sostenibile

Bergamo e Palermo unite nell’emergenza Covid: Palazzo Frizzoni accoglierà 4 turisti
Bergamo, 30 Settembre 2020 ore 16:54

Tra le città di Palermo e Bergamo, complice l’epidemia da coronavirus, in questi mesi si è venuto a creare un forte legame. Il capoluogo siciliano è stato uno dei primi centri urbani ad accogliere, aiutare e curare i bergamaschi nel pieno dell’emergenza sanitaria che ha investito la nostra provincia. Dal canto suo, Bergamo ha risposto a questo slancio di generosità donando agli alunni residenti nel quartiere popolare Zen, una delle zone con il più alto tasso di disoccupazione e povere della città, computer, tablet e altri strumenti per la didattica a distanza che hanno permesso ai ragazzi di continuare a studiare.

Venerdì 2 ottobre, alle 14.30, Palermo e Bergamo torneranno a unirsi nuovamente attraverso l’iniziativa Tourists4Future: quattro ragazzi palermitani sono infatti partiti dal capoluogo siciliano per raggiungere Bergamo e portare un messaggio di solidarietà, ma anche di ripartenza attraverso un turismo di tipo sostenibile.  La piccola delegazione siciliana sarà ricevuta nella sala Cutuli di Palazzo Frizzoni dal vicesindaco Sergio Gandi, dall’assessore Stefano Zenoni (Ambiente e mobilità), dall’amministratore delegato di VisitBergamo Christophe Sanchez e dai rappresentanti del Cammino Alta Via delle Grazie.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia