Dal 7 giugno

Borgo Palazzo, 25 posti di lavoro da Pizzikotto (ancora ristorazione)

Borgo Palazzo, 25 posti di lavoro da Pizzikotto (ancora ristorazione)
Pensare positivo 15 Maggio 2018 ore 07:00

Nuova opportunità di lavoro per 25 persone in città con l’arrivo del nuovo ristorante della catena di pizzerie-lifferie Pizzikotto che, dopo il grande successo ottenuto a Cremona, Mantova e Lecco, prosegue l’espansione in Lombardia. La nuova apertura è prevista per il 7 giugno in via Borgo Palazzo 103, laddove c’era una compravendita di auto-usate.

 

 

Nato in Emilia Romagna nel 2005, il marchio è oggi uno dei format di punta di Cigierre Spa, colosso friulano della ristorazione tematica italiana, che lo ha acquisito nel 2016 per arricchire la sua offerta commerciale che comprende anche gli hamburger e le specialità Tex-Mex di Old Wild West e di America Graffiti, la wienerschnitzel e i piatti tipici dell’Europa Centrale di Wiener Haus e anche la cucina ispirata alla cultura giapponese di Shi’s.

 

 

Selezioni ancora aperte, quindi, e opportunità di crescita professionale nel mondo della ristorazione per 25 giovani. L’azienda, infatti è alla ricerca di pizzaioli, addetti alla cucina, operatori di sala, e restaurant manager, tutti residenti in loco e per i quali è previsto uno specifico programma di formazione che la società ha studiato per trasferire ai più di 4.500 collaboratori impegnati negli oltre 300 ristoranti d’Italia la propria filosofia.

Più di una comune pizzeria. La catena si propone anche come lifferia, derivante da liffo, termine del dialetto reggiano usato per definire ciò che è goloso. È proprio l’ampia offerta di dolci, infatti, uno dei punti di forza di Pizzikotto: numerosi e tutti preparati artigianalmente. Biologiche le farine utilizzate per le pizze, classiche oppure alla napoletana, ma sempre fragranti e digeribilissime, grazie alla lunga lievitazione degli impasti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli