da lunedì 13 luglio

Buone notizie per gli studenti: riaprono le sale studio della biblioteca Tiraboschi

L’accesso è consentito a chi prenota il posto (105 in totale) attraverso l’applicazione "Filavia". Due le fasce orare del servizio: 9.30-12.30 e 13.30-16.30

Buone notizie per gli studenti: riaprono le sale studio della biblioteca Tiraboschi
Bergamo, 11 Luglio 2020 ore 10:24

Per gli studenti bergamaschi impegnati a preparare la sessione d’esami estiva arriva una buona notizia: è tutto pronto per la riapertura delle sale studio della biblioteca Tiraboschi.

Da lunedì 13 luglio sarà consentito l’accesso agli utenti che avranno prenotato uno dei 105 i posti disponibili attraverso l’applicazione Filavia, già in uso per altri servizi comunali. Il servizio è strutturato in due fasce orarie: dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 16.30. Durante l’intervallo è previsto un intervento di igienizzazione aggiuntivo rispetto a quelli quotidiani già programmati.

Sempre attraverso la App Filavia, sarà possibile prenotare gli ulteriori servizi offerti dalla biblioteca per l’assistenza agli utenti in presenza, che saranno disponibili esclusivamente nella fascia d’apertura mattutina. Da martedì 14 luglio, invece, aprirà per il prestito su prenotazione anche la biblioteca Gavazzeni il martedì, il giovedì e il sabato dalle 14.30 alle 18.30.

Inoltre, il Sistema bibliotecario di Bergamo ha aderito al protocollo d’intesa e di attuazione del manifesto “Reti delle Reti”. «Si tratta di una messa in rete delle biblioteche di tutto il territorio nazionale – spiega l’assessore alla cultura Nadia Ghisalberti – per condividere idee e processi di innovazione, favorendo economie di scala in una visione più ampia di cooperazione».

Il protocollo prevede, in particolare, la promozione di raccordi fra reti e sistemi bibliotecari e la condivisione di linee di indirizzo comuni per l’organizzazione, la gestione e l’accesso ai servizi; la promozione del coinvolgimento dei soggetti territoriali; la creazione di un dialogo costante fra Reti, Sistemi bibliotecari e soggetti responsabili dell’attuazione delle politiche; il coordinamento di azioni di aree vaste, intersistemiche, per lo sviluppo di progettualità specifiche.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia