Menu
Cerca
la donazione

Computer e tablet per gli over65 iscritti ai Centri per tutte le età di Bergamo

I 46 dispositivi sono stati donati oggi (venerdì 11 giugno) dall’assessore alle politiche sociali Marcella Messina e dal presidente ad honorem di Fondazione Cesvi Maurizio Carrara

Computer e tablet per gli over65 iscritti ai Centri per tutte le età di Bergamo
Pensare positivo Bergamo, 11 Giugno 2021 ore 13:22

Ventitre computer e altrettanti tablet, una coppia per ciascuno dei Centri per tutte le età di Bergamo. È iniziata oggi, venerdì 11 giugno, dal Cte del Villaggio degli Sposi la distribuzione dei 46 dispositivi elettronici che daranno la possibilità ai bergamaschi con più di 65 anni, iscritti ai Centri, di migliorare le proprie competenze informatiche, aiutati dai referenti della zona.

Un’iniziativa che si affianca al progetto “Volontari digitali per Bergamo Aiuta”, lanciato lo scorso autunno da Palazzo Frizzoni e Fondazione Cesvi, grazie al quale è stato attivato un numero verde per aiutare gli anziani a utilizzare smartphone, tablet e pc, oppure per videochiamare su WhatsApp, Skype e Zoom. Dall’altra parte del centralino i giovani volontari di BergamoxBergamo, che hanno anche affiancato i più anziani a fare la spesa o a prenotare esami clinici online, ma anche nello svolgimento delle pratiche necessarie a ottenere lo Spid.

«Il progetto dei “Volontari Digitali” è stato un successo – sottolinea l’assessore alle politiche sociali Marcella Messina -. In nove mesi 18 volontari hanno dedicato 640 ore al servizio di supporto telefonico, gestendo 535 chiamate, per un totale di circa 100 ore di conversazione con 200 utenti».

«Nel corso della pandemia è emersa chiaramente la necessità per le persone più anziane di saper utilizzare la tecnologia per poter mantenere le relazioni e per eseguire azioni che oggi siamo tutti chiamati sempre più a gestire da remoto - conclude Maurizio Carrara, presidente ad honorem di Fondazione Cesvi -. Siamo orgogliosi di aver promosso insieme al Comune questo progetto di alfabetizzazione informatica, che permette agli over65 di acquisire autonomia, competenze e sicurezza».