benvenuto Lorenzo!

Diventare madre ai tempi del virus. Veronica di Ponte San Pietro: «Una grazia di Dio»

La donna racconta ansie e speranze a pochi giorni dalla nascita del secondogenito. «In questo momento così pesante, la nascita di mio figlio Lorenzo non mi permette di pensare ad altro, è un vero miracolo»

Diventare madre ai tempi del virus. Veronica di Ponte San Pietro: «Una grazia di Dio»
Ponte San Pietro e Isola, 11 Aprile 2020 ore 15:19

di Laura Ceresoli (foto dell’articolo di Nick Gritti Studio)

I bambini nascono anche al tempo del Coronavirus. E le future mamme vivono questo periodo di gravidanza con una comprensibile ansia. Non è infatti noto se avvenga la trasmissione verticale del Covid-19 dalla madre al feto, anche se, finora, nessun neonato nato da madre infetta è risultato essere positivo al test.

Proprio in questi giorni Veronica e Andrea, una coppia di Ponte San Pietro, hanno vissuto la gioia di diventare genitori bis, dopo una lunga attesa intrisa di dubbi e paure legate all’emergenza sanitaria: «In questo momento così pesante, la nascita di mio figlio Lorenzo non mi permette di pensare ad altro, è un vero miracolo – dice Veronica -. Sono diventata madre per la seconda volta e, considerato il periodo attuale, penso che sia una grazia di Dio.

Veronica e Andrea con la loro figlioletta Alessia di 5 anni (foto Nick Gritti)

A differenza della prima gravidanza, questa è stata molto diversa date le condizioni e restrizioni. Non abbiamo neppure il giardino in casa e non è sempre semplice trovare dei passatempi per far divertire la mia piccola Alessia che ha soli 5 anni. Ora che è nato Lorenzo, nonostante la bella stagione, non posso uscire con lui per una passeggiata all’aria aperta e condividere questa mia immensa gioia con amici e parenti. Mio marito in questo periodo è in pausa forzata dal lavoro, quindi mi aiuta nelle faccende domestiche».

Questa esperienza sta aiutando Veronica a riflettere e ad apprezzare le piccole gioie quotidiane…

L’articolo completo e altre notizie su Ponte San Pietro alle pagine 29 e 30 del numero di PrimaBergamo in edicola fino al 16 aprile, oppure sull’edizione digitale QUI.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia