Pensare positivo
«Grazie!»

Dopo essersi vaccinato a Chiuduno, regala una cena a tutto il personale dell'hub

Protagonista del bel gesto è Andrea Cosentina, direttore operativo del ristorante “SushItaly”, aperto recentemente a Pedrengo

Dopo essersi vaccinato a Chiuduno, regala una cena a tutto il personale dell'hub
Pensare positivo 14 Dicembre 2021 ore 15:20

Si è vaccinato contro il Covid nell’hub di Chiuduno, è rimasto colpito dall’organizzazione e dalla dedizione dimostrata dal personale della struttura e, quindi, ha deciso di organizzare una cena a base di sushi per ringraziare medici, infermieri e amministrativi impegnati nella campagna vaccinale. Protagonista di questo omaggio è Andrea Cosentina, direttore operativo del ristorante “SushItaly”, aperto da martedì 7 dicembre in via Giovanna d’Arco, a Pedrengo.

Domani, mercoledì 15 dicembre, il personale del centro vaccinale in capo all’Asst Bergamo Est potrà gustare uno speciale menù degustazione dei piatti preparati dal ristorante; un “sushi all'italiana”, connubio tra sapori e aromi giapponesi e la cucina tradizionale italiana.

L’auspicio, ha dichiarato il ristoratore a L’Eco di Bergamo, è di poter regalare al personale sanitario da mesi impegnato nella lotta al Covid un momento di svago e di divertimento in vista delle imminenti festività natalizie, brindando in compagnia.

L’omaggio è stato particolarmente gradito da tutte le persone al lavoro nell’hub di Chiuduno, un centinaio in tutto, e, in particolare, dalla responsabile organizzativa dei centri vaccinali gestiti dall’Asst Bergamo Est, la dottoressa Adriana Alborghetti, che ha definito il regalo un «gesto che riempie il cuore di gioia».