Ultim’ora

Finalmente è arrivata l’ufficialità Gasp ha rinnovato fino al 2021

Finalmente è arrivata l’ufficialità Gasp ha rinnovato fino al 2021
Pensare positivo 20 Settembre 2018 ore 21:39

Lo aveva annunciato Luca Percassi in un’intervista rilasciata poche ore dopo l’amara eliminazione di Copenaghen. Lo aveva ribadito Gasperini nella conferenza stampa pre Cagliari. Alla fine, l’attesa firma sul rinnovo del contratto tra il club nerazzurro e il tecnico protagonista delle due storiche qualificazioni europee è arrivata. In un comunicato stampa diffuso dalla società alle 21 circa di ieri, giovedì 20 settembre, è stato spiegato che il contratto di Gian Piero Gasperini è stato prolungato di un anno, fino al 2021, con opzione in favore del club per un’ulteriore stagione, fino al 2022.

Si tratta di una notizia che non può che far felici i tifosi atalantini, che nonostante il periodo complicato che sta vivendo la squadra vedono nel tecnico di Grugliasco l’uomo che è stato in grado di “rivoluzionare” il concetto di calcio in quel di Bergamo. Il rapporto tra Atalanta e Gasperini era già stato allungato l’11 maggio del 2017, quando società e mister annunciarono il prolungamento del contratto – inizialmente in scadenza al giugno 2019 – fino al giugno 2020.

«L’obiettivo è dare continuità al progetto iniziato nella stagione 2016-2017», scrive il club nella nota pubblicata sul proprio sito per spiegare l’accordo. Ma certo non si poteva scegliere un momento migliore per questo annuncio. Dopo l’eliminazione ai playoff di Europa League e le due sconfitte consecutive in campionato maturate contro Cagliari (in casa) e Spal (a Ferrara), qualcuno poteva iniziare a maturare dei dubbi sul proseguimento del rapporto con Gasperini. Questo prolungamento, dunque, è la risposta del club, che nel tecnico ex Genoa ha trovato la figura perfetta su cui costruire i propri progetti di crescita futuri, fatti di investimenti ma anche di lungimiranza e attenzione ai giovani.

Dal canto suo, Gasperini ha sempre ribadito di aver trovato a Bergamo l’ambiente perfetto per esprimere la propria filosofia di lavoro. Sia sul campo che fuori. Questo prolungamento, infine, può essere letto anche come un messaggio ai giocatori: davanti alle difficoltà è necessario compattarsi. E il mondo Atalanta, anche questa volta, lo sta facendo nel modo giusto.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità