In viaggio

Gli sposi novelli di Mozzo dal Papa

Gli sposi novelli di Mozzo dal Papa
12 Dicembre 2019 ore 06:00

Il Freccia Rossa del 26 novembre, destinazione Roma, aveva trenta viaggiatori speciali: quindici coppie di giovani sposi che durante il 2019 hanno detto «Sì» sull’altare. L’impegno era preciso, condividere anche se per pochi istanti l’emozione della promessa matrimoniale con il Santo Padre. «I miei coraggiosi» così Papa Francesco ha chiamato i giovani sposi. Il parroco don Giulio Albani coadiuvato da alcune coppie guida, ha accompagnato la comitiva.

 

 

«Provare a raccontare a parole quello che proviamo e portiamo dentro di noi non è mai semplice, provare a raccontare l’emozione dell’incontro con il Papa è ancora più difficile – così inizia il racconto di una coppia, Nicoletta e Riccardo -. Mercoledì 27 novembre per molti sarà stato un giorno come tanti altri, a Mozzo pioveva, a Roma c’era un sole caldo e un cielo limpido; per noi è stato un giorno indimenticabile. Di mattina ci siamo svegliati presto e, già solo indossare nuovamente l’abito per noi spose è stato suggestivo. Arrivati in Piazza San Pietro, dopo l’attesa insieme a tutte le coppie di sposi novelli, finalmente è arrivato il Papa che, a seguito dell’udienza, si è dedicato a salutare tutti caldamente. Quando è arrivato da noi il cuore batteva a mille, l’emozione era davvero all’apice e lui, con la bontà che trasmette dallo sguardo, ci ha stretto la mano e ci ha salutati. Papa Francesco in pochi attimi ha saputo riempirci il cuore di gioia. Eravamo emozionatissimi e per tutto il giorno continuavamo a confrontarci sulle emozioni provate. Siamo davvero gratificati e felici per questo incontro unico! Ringraziamo il nostro don Giulio per averci dato l’opportunità di questo incontro speciale».

 

 

Ogni anno il parroco di Mozzo organizza questo pellegrinaggio con estrema precisione e nel corso della giornata del loro arrivo, il 26 novembre, gli sposi accompagnati da alcuni animatori hanno visitato i Musei Vaticani per poi partecipare alla messa e concludere la giornata con una cena in…

 

Articolo completo a pagina 38 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 12 dicembre. In versione digitale, qui.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia