L’anniversario

La nostra guida galattica alle notti della Luna in città

La nostra guida galattica alle notti della Luna in città
16 Luglio 2019 ore 04:30

Più o meno nelle stesse ore del giorno in cui 50 anni fa, da Cape Kennedy, fu lanciata la missione Apollo 11 verso la Luna, il cielo torna a dare spettacolo con una nuova eclissi parziale del satellite, visibile nei cieli di tutta Italia. L’appuntamento è tra martedì 16 e mercoledì 17 con inizio alle 20.44 di martedì. Il massimo del fenomeno si avrà alle 23.30. Cielo a parte, Bergamo ha messo in campo un calendario ad hoc per celebrare quel 20 luglio del 1969, organizzato da Comune con Bergamo Estate in collaborazione con Fondazione Teatro Donizetti, Sacbo, Associazione BergamoScienza, Lab80 Film e Pandemonium Teatro. «Celebriamo questo avvenimento speciale – dichiara l’assessore alla Cultura Nadia Ghisalberti – con una serie di appuntamenti, narrazioni teatrali, cinema, incontri con chi ha vissuto le missioni spaziali e lo spettacolo di Francesco Micheli, sabato alle 21.30 in Piazza Vecchia, per raccontare le diverse sfumature e i diversi significati di quella conquista».

4 foto Sfoglia la gallery

Dal 16 al 20 luglio. Dalle 21.30 alle 23.30, in Piazza Vecchia, spazio a “Plenilunio sulla Ragione”, proiezione della Luna sul Palazzo della Ragione.

Martedì 16 luglio. Alle 21, sotto i portici di Palazzo della Ragione, “L’avventura della Luna”. L’astronauta Umberto Guidoni, primo europeo a bordo della stazione spaziale internazionale, dialogherà con il giornalista scientifico Eugenio Sorrentino, ripercorrendo l’epopea dell’impresa lunare che ha segnato la storia dell’umanità e disegnando il futuro dell’esplorazione lunare che prevede la creazione di una base orbitale e il ritorno di astronauti sulla superficie.

Mercoledì 17 luglio. Alle 21, nel cortile di Palazzo Frizzoni, “Dalla Terra alle lune”, un viaggio cosmico con Puiergiorgio Odifreddi, matematico, saggista e divulgatore scientifico basato sul libro omonimo da lui scritto. Il libro è il resoconto di un viaggio cosmico dalla Terra alla Luna e tra i pianeti e i satelliti del Sistema Solare. A guidare la navicella è Piergiorgio Odifreddi in compagnia di Plutarco, il grande storico e filosofo antico, Keplero, uno dei fondatori dell’astronomia moderna, e Huygens, il maggiore scienziato vissuto nel mezzo secolo che separò Keplero e Galileo da Newton…

 

Per leggere l’articolo completo rimandiamo alle pagg- 26-27 di BergamoPost cartaceo, in edicola fino a giovedì 18 luglio. In versione digitale, qui.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia