Stampa internazionale

Il reportage della rivista francese che esalta la bellezza di Bergamo e di Città Alta (dopo il Covid)

L'articolo definisce Bergamo "meraviglia lombarda", sottolineando come sia una città che merita di essere visitata in modo approfondito. E tutto questo dopo la pandemia

Il reportage della rivista francese che esalta la bellezza di Bergamo e di Città Alta (dopo il Covid)
Bergamo, 04 Agosto 2020 ore 10:50

Foto in apertura di Stefano Albani Rocchetti

Ventidue pagine interamente dedicate a Bergamo. Ma questa volta non per ripercorrere le drammatiche tappe dell’emergenza sanitaria o indagare cosa è andato storto nella gestione dell’epidemia, bensì per esaltarne la bellezza e il patrimonio artistico.

Come riporta Il Giorno – Bergamo, il numero di luglio-agosto della rivista francese Direction Italie (in vendita a Parigi, Nizza, Bordeaux e Lione) ha pubblicato un lungo reportage con il titolo “Bergame, merveille lombarde”, ossia “Bergamo, meraviglia lombarda”, nel quale Città Alta viene descritta così bella da essere «simile a un miraggio».

Se risulta impossibile non citare quanto accaduto nei mesi scorsi e dunque anche toccare il tema della pandemia, tuttavia l’articolo sottolinea come Bergamo sia una città che merita una visita approfondita nonostante la cattiva pubblicità degli ultimi mesi. Il reportage, infatti, elenca musei, luoghi di interesse storico, borghi, indirizzi, locali, negozi e strutture cittadine da visitare o in cui soggiornare. Il reportage, inoltre, è corredato da ulteriori 8 pagine dedicate alla storia di Crespi d’Adda e al lago d’Iseo, mete vicine alla città ma altrettanto meritevoli di una visita.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia