Saranno in Palazzo uffici

In arrivo dei nuovi bagni pubblici in zona Porta Nuova (costeranno trecentomila euro)

Annuncio dell'assessore ai Lavori pubblici, Brembilla: «Totalmente automatizzati, con guardiania e attrezzati per le persone stomatizzate»

In arrivo dei nuovi bagni pubblici in zona Porta Nuova (costeranno trecentomila euro)
Bergamo, 10 Novembre 2020 ore 19:02

Rispetto ai Paesi esteri, l’Italia è ancora indietro su un tema che può sembrare banale, ma che invece può fare la differenza nel modo di “servire” i visitatori, soprattutto i turisti. Stiamo parlando di bagni pubblici. In quasi tutte le grandi città estere, infatti, trovare dei bagni pubblici in giro non è un particolare problema (talvolta gratuiti, altre volte con un pagamento minimo), mentre da noi bisogna ancora affidarsi ai bar o ai negozi. Bergamo, però, ha appena fatto un importante passo avanti.

Nel Consiglio comunale di lunedì 9 novembre, infatti, l’assessore ai Lavori pubblici cittadino, Marco Brembilla, ha annunciato che presto verranno realizzati dei nuovi bagni pubblici nel palazzo degli uffici comunali, con ingresso in via Tiraboschi (più o meno all’altezza di Porta Nuova dunque). Il costo dei lavori si aggirerà sui trecentomila euro.

«Saranno bagni anti-Covid – ha affermato Brembilla -, perché totalmente automatizzati, con guardiania e attrezzati per le persone stomatizzate. Ristruttureremo anche i bagni di via Lupo, in Città Alta». Ancora non si sa se saranno completamente gratuiti o prevederanno il pagamento di una minima quota per poterli utilizzare.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia