Anniversario indimenticabile

Innocentina e il compleanno da record, ai tempi del Covid, a Torre de’ Busi: 104 anni

A fare gli auguri alla signora Alborghetti anche il sindaco Eleonora Ninkovic. La signora detiene un ulteriore primato: è la persona più anziana che il suo paese abbia avuto

Innocentina e il compleanno da record, ai tempi del Covid, a Torre de’ Busi: 104 anni
12 Novembre 2020 ore 15:52

Tagliare il traguardo delle 104 candeline sulla propria torta di compleanno non è certo un evento che si verifica tutti i giorni. Festeggiare il proprio compleanno nel bel mezzo di un nuovo lockdown, poi, è qualcosa che rende l’anniversario indimenticabile.

3 foto Sfoglia la gallery

Come raccontano i colleghi di PrimaLecco oggi, giovedì 12 novembre, il sindaco di Torre de’ Busi Eleonora Ninkovic è andata a porgere i suoi auguri (ovviamente a distanza), a nome dell’intera comunità, a Innocentina Alborghetti. La signora Innocentina detiene un ulteriore primato, quello di essere la «persona più anziana che il nostro Comune abbia avuto – sottolinea il primo cittadino -. Le norme anti-Covid non ci hanno consentito grandi festeggiamenti. Ci siamo salutate con la promessa di festeggiare i 105 anni l’anno prossimo insieme a tutta la comunità e ai ragazzi delle scuole, come fatto in occasione del suo centesimo compleanno».

Natal nel 1916, dopo il matrimonio con Arialdo Bonanomi, impegnato sul fronte russo, Innocentina Alborghetti si trasferì prima a Monte Marenzo, quindi a Calolziocorte e, infine, fece ritorno nella sua Torre de’ Busi. Ghiotta di pasticcini, Innocentina ha festeggiato con i suoi dolcetti preferiti, circondata dall’affetto dei figli, nipoti e pronipoti.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia