Pensare positivo
Vicini al personale

La Grifal di Cologno al Serio offre 250 euro ai dipendenti per l'impegno durante la pandemia

I 110 dipendenti riceveranno il premio in busta paga. Si tratta di un riconoscimento per l'impegno mostrato durante il Covid

La Grifal di Cologno al Serio offre 250 euro ai dipendenti per l'impegno durante la pandemia
Pensare positivo 09 Luglio 2022 ore 18:06

La Grifal S.p.A. di Cologno al Serio distribuirà un premio di 250 euro ai suoi 110 dipendenti come riconoscimento dell'impegno mostrato durante la pandemia. È quanto emerge dall'ultimo Bilancio di Sostenibilità 2021 diffuso dalla società.

Un anno che ha visto la Grifal – che opera nel mercato dell'imballaggio industriale – impegnata anche nella riduzione e riciclo degli scarti di lavorazione, che ha raggiunto il 90 per cento. Non a caso, due tra i prodotti di punta dell'azienda, cArtù® e cushionPaper™, hanno un impatto ambientale più basso rispetto ad altri materiali come polistirolo, pluriball, cartone ondulato tradizionale e polietilene.

«Continuiamo a investire il 7% dei nostri ricavi in Ricerca & Sviluppo e prototipi di macchine innovative - spiega Fabio Gritti, presidente e Ceo di Grifal - per creare prodotti che contengano un’alta percentuale di materiale riciclato e siano a loro volta riciclabili. Ad esempio, nel 2021 abbiamo sviluppato campioni di prodotti ondulati realizzati con feltro e cuoio rigenerato. In Grifal le materie prime della carta sono al 100% certificate FSC® e il loro impiego è quasi raddoppiato (+96,2%): questo testimonia la forte crescita della domanda di imballaggi ecosostenibili e di sostituzione della plastica».

All'interno del Bilancio si è parlato anche di vendite, cresciute del 30 per cento nel 2020 e del 17 per cento rispetto al 2019 – l'ultimo anno pre-pandemia – con ricavi che hanno toccato i 21,7 milioni di euro. La produzione di Grifal è dislocata in due stabilimenti: la sede principale di Cologno al Serio, che si trova ora in via di espansione, e il Grifal Europe Srl di Timisoara, in Romania, operativo per far fronte alla crescente richiesta di prodotti ecocompatibili.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter