Capitan Corsia

La Trattoria Taiocchi di Curno dice grazie ai medici regalando loro… bottiglie di vino

Sette imprenditori hanno lanciato il progetto: regali concreti alle persone che hanno operato in prima linea durante l’emergenza. Tra loro anche la trattoria curnese: «Non solo parole. C’è chi dona una fetta di torta, chi una birra. E lo riproporremo ogni anno»

La Trattoria Taiocchi di Curno dice grazie ai medici regalando loro… bottiglie di vino
Mozzo e Curno, 03 Luglio 2020 ore 16:37

di Monica Sorti

Nasce l’operazione Capitan Corsia. Un gruppo di imprenditori, tra cui la Trattoria Taiocchi di Curno, ha deciso di fare un regalo ai medici, agli infermieri e ai volontari che hanno operato durante l’emergenza Covid-19 che ha stravolto la Lombardia. L’iniziativa è stata presentata al Ristorante Crotto Quartino di Santa Croce di Piuro, a Chiavenna. Quello è stato il primo incontro dal vivo dei sette imprenditori aderenti al progetto, dato che l’iniziativa, fino a quel momento, era stata portata avanti tramite Skype. «Il nostro primo incontro di persona è andato benissimo, ognuno ha raccontato della sua azienda e della sua esperienza – spiega Ovidiu Gabriel della Trattoria Taiocchi -. L’iniziativa si snoda su tutto il territorio lombardo. Chiunque lavori negli ospedali o in Croce Rossa, che sia un medico, un infermiere o un volontario nel settore, può venire nelle sette attività aderenti e ritirare il suo regalo».

La gratitudine e l’apprezzamento per il lavoro eroico del personale sanitario, in questo caso, non sarà solo verbale, ma verrà dimostrato concretamente con un omaggio da ritirare subito presso tutti i punti vendita lombardi delle aziende aderenti. «C’è chi, come noi, donerà una bottiglia di vino. I colleghi di Milano offriranno una birra, c’è un ristorante, sempre di Milano, che offrirà una fetta di torta, mentre una realtà che fa formazione ha messo a disposizione un corso per imparare a studiare velocemente. Ognuno ha fatto dei doni in base all’attività che svolge. Ci sono anche i negozi a marchio Benetton e Sisley che regaleranno un coloratissimo Beauty Bag da viaggio». L’iniziativa proseguirà fino al 31 luglio.

Alla Trattoria Taiocchi sono già stati consegnati 12 regali a personale infermieristico, medico e volontari di Croce Rossa. «Il personale medico e sanitario è molto contento di questa iniziativa – racconta Ovidiu -. Piace molto, anche se qualcuno si vergogna a chiedere il regalo che gli spetta. Ma noi insistiamo per dare loro non solo la nostra eterna gratitudine, ma anche una buona bottiglia di vino».

L’articolo completo e altre notizie su Curno a pagina 39 del PrimaBergamo in edicola fino al 9 luglio, oppure sull’edizione digitale QUI.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia