assistenza domiciliare ai malati gravi

L’Associazione Cure Palliative lancia una raccolta fondi per il Papa Giovanni e l’Hospice

Domani (mercoledì 11 novembre), giornata in cui verrà celebrato San Martino, l’Hospice sarà attraversato da un filo rosso e sulla facciata verrà steso un grande telo rosso

L’Associazione Cure Palliative lancia una raccolta fondi per il Papa Giovanni e l’Hospice
Bergamo, 10 Novembre 2020 ore 14:23

Lo scoppio dell’emergenza sanitaria ha reso evidente non soltanto l’importanza rappresentata da una solida organizzazione della medicina territoriale, ma anche della cura e dell’assistenza domiciliare dei malati affetti da patologie in fase avanzata. Proprio per poter continuare a garantire l’assistenza domiciliare dei pazienti gravi l’Associazione Cure Palliative onlus ha lanciato una nuova raccolta fondi che saranno destinati all’ospedale di Bergamo e all’Hospice Kika Mamoli dell’Asst Papa Giovanni XXIII, in via Borgo Palazzo.

9 foto Sfoglia la gallery

Nell’occasione domani (mercoledì 11 novembre), giornata in cui verrà celebrato San Marino, l’Hospice sarà percorso da un filo rosso che attraverserà l’interno della struttura partendo dall’entrata principale; inoltre, sulla facciata verrà steso un grande telo rosso in memoria della donazione del mantello da parte del Santo, che oltre a dare sollievo dona solidarietà. «L’iniziativa vuole ricordare ai cittadini bergamaschi che mai come adesso la cura e l’assistenza devono essere resi accessibili a tutti coloro che ne hanno necessità – spiega il presidente dell’Associazione Cure Palliative Arnaldo Minetti -. La raccolta fondi ha come obiettivo quello di riuscire a garantire e migliorare le cure palliative e la terapia del dolore in degenza e a domicilio, aiutare medici palliativisti, infermieri, psicologi e altri operatori».

Così facendo sarà possibile anche alleggerire il sistema sanitario alle prese con la seconda ondata dei contagi. «La pandemia sta mietendo troppe vittime – conclude Arnaldo Minetti -, troppa sofferenza si legge negli occhi delle persone. C’è bisogno di umanità, solidarietà e gentilezza. C’è bisogno che questi semplici valori risorgano più forti di prima e avvolgano i nostri cuori. Questo è il momento giusto sostenere tanti nostri concittadini che ne hanno bisogno».

Riferimenti per sostenere l’Associazione Cure Palliative:

  • UBI BANCA SPA: IBAN IT 40 E 03111 11108 000000014010
  • BANCO BPM SPA: IBAN IT 02 M 05034 1102 000000018350
  • CONTO CORRENTE POSTALE: 15826241
  • 5 PER MILLE: CODICE FISCALE 95017580168
  • LASCITI TESTAMENTARI: segreteria@associazionecurepalliative.it
Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia