Iniziativa benefica

L'Associazione poliziotti italiani dona cinque bodycam e un defibrillatore a Bergamo

Le camere saranno a disposizione degli agenti della locale, lo strumento salvavita potrà essere utilizzato dai volontari che collaborano col Comune

L'Associazione poliziotti italiani dona cinque bodycam e un defibrillatore a Bergamo
Pensare positivo Bergamo, 31 Agosto 2021 ore 15:07

Il Comune di Bergamo e il comando di polizia locale di via Coghetti potranno disporre di un nuovo defibrillatore semiautomatico e di cinque bodycam, strumenti ricevuti in dono dalla sezione provinciale bergamasca dell’Api, l’Associazione poliziotti italiani.

Le bodycam, in particolare, sono destinate agli equipaggi delle pattuglie che, a rotazione, sono impegnate nell’attività di controllo del territorio. Il defibrillatore semiautomatico, invece, potrà essere utilizzato nelle situazioni di emergenza dai volontari che, di volta in volta, collaborano con l’amministrazione comunale.

All’iniziativa benefica ha contribuito anche la Royal Nippon Foundation, rappresentata in Europa e a Bergamo dal direttore Gianluigi Nava, al fianco dell’Api nella promozione di questa iniziativa a sostegno delle forze dell’ordine. Anche per questa ragione le apparecchiature verranno consegnate al Comune di Bergamo oggi (martedì 31 agosto), in occasione della visita del presidente della Royal Nippon Foundation.