l'iniziativa

Le Poste di Monterosso in visita alla materna Camozzi per ritirare le letterine di Santa Lucia

Da alcuni anni i bambini della scuola consegnano le proprie letterine all'ufficio postale. Quest'anno, invece, direttrice dell'ufficio postale, Laura Tassetti ha vestito i panni di moderna assistente della Santa e, accompagnata dal collega portalettere Fabio Sparapane, è andata personalmente a far visita ai piccini

Le Poste di Monterosso in visita alla materna Camozzi per ritirare le letterine di Santa Lucia
Pensare positivo Bergamo, 11 Dicembre 2020 ore 16:29

Tradizione vuole che a Bergamo, in occasione della notte di Santa Lucia, i bimbi vadano nella chiesetta di via XX Settembre ad affidare la loro letterina alla Santa. Da alcuni anni però i piccoli alunni della scuola dell’Infanzia Camozzi spediscono le proprie liste di desideri, accompagnate da disegni a tema, recandosi direttamente all’ufficio postale di Monterosso. Un rito, quello del ritiro delle letterine, che quest’anno rischiava di essere compromesso dall’emergenza sanitaria. Così la direttrice dell’ufficio postale, Laura Tassetti ha vestito i panni di moderna assistente della Santa e, accompagnata dal collega portalettere Fabio Sparapane, è andata personalmente a far visita alla scuola materna.

5 foto Sfoglia la gallery

Il ritiro delle letterine è stato organizzato in totale sicurezza e in accordo con le maestre, che avevano già fatto preparare ai circa 120 bimbi iscritti le buste contenenti sogni e desideri. Ora non c’è altro da fare se non con ansia di ricevere giochi e dolciumi, nella speranza di essere stati bimbi buoni.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità