In Valle Seriana

Vista la pandemia, per Babbo Natale letterine via mail anche a Gromo. Ma c’è un concorso

Le restrizioni per il Covid 19 hanno decretato lo stop della Casa di Babbo natale, visitata ogni anno da migliaia di famiglie. Aperta una casella mail per le letterine, in palio visite guidate a primavera alla Fattoria Didattica Ariete in Valle del Riso

Vista la pandemia, per Babbo Natale letterine via mail anche a Gromo. Ma c’è un concorso
Pensare positivo Val Seriana, 15 Dicembre 2020 ore 09:15

Aveva promesso di ritornare e lo ha fatto: Babbo Natale è arrivato anche quest’anno in Alta Valle Seriana, nella bellissima residenza di Palazzo Scacchi Filisetti a Gromo. Le restrizioni della pandemia lo hanno obbligato però a rimanere in casa e, soprattutto, a non incontrare i bimbi come tradizione. La prevista apertura della Casa Bergamasca è stata dunque annullata, ma Babbo Natale, in un’intervista video, ha confermato che l’attesa di grandi e piccini non andrà certo delusa: i doni anche quest’anno arriveranno puntuali.

Per recapitare la propria letterina i bambini di ogni età potranno quindi disporre di una modalità “virtuale”. È stata infatti aperta una speciale casella di posta elettronica (concorsobabbonatale@gmail.com) dove tutti potranno inviare via mail il testo della propria missiva entro il prossimo 24 dicembre.

«Babbo Natale – confermano Mauro Abbadini e Roman Ceroni, coordinatori dello staff della Fattoria Ariete di Gorno che cura gli allestimenti della Casa da ben quattordici anni – teneva a non deludere i bambini in un anno tanto complicato. Vederlo arrivare è già un segnale importante di speranza e siamo certi che pur non potendolo incontrare di persona, i bambini sapranno riservargli attraverso le letterine una giusta accoglienza».

Confermato di conseguenza anche il “Concorso della Letterina”, che assegnerà a sorteggio fra tutti i messaggi mail ricevuti gite gratuite (con tutta la propria classe!) il prossimo anno alla Fattoria Didattica Ariete di Gorno e alle miniere della Valle del Riso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità