Pensare positivo
Domenica 15 maggio

L'open day della Fondazione Baratieri ad Arzago, per dare una casa ai cani abbandonati

Il canile della Bassa aprirà le porte ai visitatori con consulenti a disposizione per chi volesse adottare un amico a quattro zampe

L'open day della Fondazione Baratieri ad Arzago, per dare una casa ai cani abbandonati
Pensare positivo 03 Maggio 2022 ore 19:26

Se qualcuno sta cercando un cane e vuole fare anche una buona azione, l’occasione buona si presenterà a breve: la prossima domenica 15 maggio, alle 14,30 il canile della Fondazione Baratieri di Arzago d'Adda aprirà le sue porte ai visitatori per una campagna di sensibilizzazione sul tema dell’adozione e fare conoscere i suoi ospiti, in attesa di una casa in cui essere accolti. Lo raccontano i colleghi di PrimaTreviglio.

Nel corso dell’Open day ci saranno visite guidate al canile, la presentazione di alcuni animali ospiti della struttura e, per le persone e le famiglie che stanno meditando di prendere con sé un cane, saranno a disposizione i consulenti della struttura per dare consigli e informazioni utili. La giornata si concluderà poi alle 17,30.

Il rifugio della Fondazione Baratieri

La fondazione, creata nel 2000 grazie al lascito di due sorelle, le contesse Clotilde e Clementina Baratieri, è da 22 anni attiva sul territorio per contrastare il randagismo e per dare una nuova vita ai cani senza padrone della nostra zona. Diretto dalla responsabile Cristina Colombo, dispone di ampi spazi in piena campagna, per garantire qualità della vita e sicurezza alle decine di animali che vi sono ospitati. Ma va da sé che, per ciascuno di loro, la vera speranza è l'adozione.

La Fondazione Baratieri si trova lungo la Strada Consortile alla Scortica di Arzago d'Adda. In caso di pioggia, la giornata verrà rimandata a data da destinarsi. Non è prevista la presenza dei propri cani: la giornata è dedicata ai cani ospiti del rifugio.

Seguici sui nostri canali