Sponsorizzato

Odontoiatria, tra terapie conservative e implantologia

Dall’odontoiatria conservativa alle opportunità dell’implantologia, l'offerta del Centro di Radiologia e Fisioterapia

Odontoiatria, tra terapie conservative e implantologia
Grassobbio e Gorle, 21 Ottobre 2020 ore 06:00

Il Centro di Radiologia e Fisioterapia è una struttura polispecialistica e multidisciplinare. Al suo interno operano medici specialisti di varie discipline. I servizi sanitari e i trattamenti terapeutici del Centro si distinguono per gli elevati standard qualitativi. Abbiamo intervistato alcuni degli specialisti in odontoiatria, che ci hanno spiegato quali sono gli aspetti più importanti per la salute, e i punti di forza del Centro.

Odontoiatria: prima la salute, poi la terapia

odontoiatria
Dottor Edoardo Franzini, odontoiatra chirurgo e responsabile odontoiatrico del Centro di Radiologia e Fisioterapia

Gli impianti? Solo quando necessari. In altre parole, prima la salute, poi la terapia, perché “un bravo dentista deve costruire una cultura dell’igiene orale ed educare i pazienti a mantenere i propri denti sani e longevi nell’arco di tutta la vita”. Parola del dottor Edoardo Franzini, odontoiatra chirurgo e responsabile odontoiatrico del Centro di Radiologia e Fisioterapia. Qui la cura e il benessere di denti e bocca possono contare sull’esperienza consolidata di una equipe formata e in continuo aggiornamento.
“Per noi la salute del paziente è sempre al centro e la conoscenza approfondita del singolo caso e della persona sono la nostra priorità” ricorda il dott. Franzini. “Possiamo contare su strumentazioni che ci consentono radiografie tridimensionali estremamente utili in ambito diagnostico. E sistemi virtuali in 3D per il posizionamento degli impianti che ci consentono di ottenere il massimo controllo in campo operatorio. Anche il mantenimento e il controllo nel tempo sono criteri fondamentali per la salute del paziente. Intercettare i problemi e intervenire il prima possibile consente di evitare problematiche come la perdita dei denti e l’eventuale ricorso a impianti”.

Le opportunità offerte dall’implantologia

Nei casi in cui le terapie convenzionali non diano la possibilità di salvare i denti, l’implantologia rappresenta un’opportunità di ridare funzione ed estetica a una bocca altrimenti pesantemente compromessa.
“Spieghiamo ai pazienti che esiste una sola diagnosi, ma diversi possibili piani di trattamento” prosegue Franzini. “Nel nostro centro ci avvaliamo di diverse figure professionali ed esperti nel settore. Garantiamo un panorama di soluzioni e illustriamo vantaggi e svantaggi di ognuna. Inoltre, nel nostro polo gli impianti vengono effettuati in ambulatorio chirurgico. In un contesto sterile e decontaminato per la massima sicurezza del paziente. Utilizziamo materiali certificati e in linea con gli standard di qualità internazionali. Ricordo che l’impianto è un presidio medico chirurgico che viene posizionato nell’osso e sul quale si appoggerà il dente protesico (capsula o corona) ed è importante che il paziente si sottoponga a controlli annuali”.

Odontoiatria, le terapie conservative possono fare la differenza

Negli ultimi anni si è creata la tendenza a togliere i denti buoni per sostituirli con gli impianti. “Non c’è idea più sbagliata” spiega il dottor Stefano Bottini, odontoiatra del Centro. “Per salvare i denti ci vogliono competenze e tempo che spesso i pazienti non sono disposti a concederci. Per posizionare un impianto serve un percorso di formazione così come un aggiornamento continuo. Ma ciò vale anche per l’endodonzia, ramo dell’odontoiatria che si occupa della devitalizzazione dei denti”.
Anche la tecnologia può fare la differenza. Negli ultimi decenni sono comparse apparecchiature che contribuiscono a migliorare le performance. Come microscopi e ottiche che ingrandiscono il campo operatorio, strumenti radiografici digitali più sensibili e che sottopongono il paziente a meno radiazioni e materiali di lavoro sempre più performanti. “È sempre consigliato optare per opzioni conservative quando, ovviamente, ci sono le condizione cliniche e dentali opportune” conclude il dott. Bottini.

I contatti

Nato nel 1984, il Centro di Radiologia e Fisioterapia si avvale di specialisti contraddistinti da nota competenza ed esperienza nei diversi settori della medicina. Il Centro si trova in : in via Roma 28 a Gorle (BG).
Per maggiori informazioni e prenotazioni: telefono 035.295718, 035.4236140, e-mail info@centroradiofisio.it. Tutte le visite sono prenotabili online dal sito www.centroradiofisio.it.
Centro di Radiologia e Fisioterapia è anche su Facebook.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia