Tutti fuori

Prove generali di dehors in centro città, ecco i primi tavoli all’esterno

In attesa di scoprire quali locali "occuperanno" i 24 spazi all'aperto di Bergamo messi a disposizione dal Comune, c'è chi si è già organizzato

Prove generali di dehors in centro città, ecco i primi tavoli all’esterno
Bergamo, 05 Giugno 2020 ore 11:43

C’è chi sta ancora attendendo una risposta da Palazzo Frizzoni e chi, invece, ha già posizionato i primi tavolini all’aperto. Nei prossimi mesi Bergamo sarà invasa dai dehors: il Comune ha infatti individuato 24 luoghi della città (in centro e in periferia) che baristi e ristoratori potranno richiedere per ampliare la propria attività.

«Poter disporre di 20 nuovi coperti all’esterno del locale rappresenta una bella boccata d’ossigeno – sottolinea Andrea Cuceli, titolare de “Il Cortiletto” in via Sant’Alessandro -. Il lockdown ha bruciato i tre mesi più importanti per la nostra attività, in questo modo speriamo di riuscire a ripartire. Diverse persone ci dicono che una strada “arredata” è più bella».

«Abbiamo ampliato il nostro dehors e per mantenere il distanziamento, invece di pannelli in plexiglass, abbiamo utilizzato piante – spiega Federico Moioli, responsabile del Tassino Caffè in Piazza Pontida -. Abbiamo meno coperti rispetto a prima ma questa soluzione sembra funzionare».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia