Menu
Cerca
Bella idea!

Quest’anno, a Natale, la sfida tra i presepi di Osio Sotto è tutta su Instagram

Egle Passi, con l’appoggio del don e di Fabio Fabbris, ha dato il via al concorso, aperto fino al 24 dicembre. «Così la comunità si può sentire più unita, condividendo le proprie creazioni». Da Santo Stefano fino all’Epifania una gara al giorno

Quest’anno, a Natale, la sfida tra i presepi di Osio Sotto è tutta su Instagram
Pensare positivo Osio Sotto e Osio Sopra, 21 Dicembre 2020 ore 18:30

di Marta Belotti

«Si stava sotto l’Immacolata, stavamo chiacchierando di tutt’altro, quando mi è venuta l’idea: creare un contest per il presepe più apprezzato di Osio Sotto!»: con entusiasmo Egle Passi spiega l’iniziativa balenatale nella scorsa settimana e che, con l’approvazione del don e l’appoggio di Fabio Fabbris, in poco tempo è diventata una realtà concreta.

«Fino al 24 dicembre le famiglie e le persone della comunità di Osio Sotto potranno mandare le foto del proprio presepe a un numero, che abbiamo scelto come collettore di tutte le immagini e dei dati. Insieme a quello, abbiamo chiesto di indicare nome, cognome e un account Instagram da taggare come riferimento». Un contest avviato da una settimana, ma che conta già una ventina di iscritti. «Contiamo di arrivare a cinquanta!» confida Egle. Le sfide e le votazioni, si svolgeranno tutte online, sfruttando Instagram. In questo modo, basta scattare una foto alla propria creazione casalinga per condividerla con gli altri osiensi.

Egle Passi e Fabio Fabbris

«Abbiamo pensato che in quest’anno così particolare, la comunità osiense si sarebbe potuta sentire più unita, proprio condividendo i presepi preparati con cura nelle proprie case» spiega Fabio. Ed Egle completa: «A questo abbiamo aggiunto un po’ di pepe, ovvero la dimensione del contest. Raccolte tutte le foto infatti, da Santo Stefano fino all’Epifania, pubblicheremo ogni giorno una sfida fra due o più presepi. Quello più votato in quella giornata passerà alla fase successiva; e così via, procedendo per scontri diretti. Alla fine, verranno individuati i tre vincitori, che riceveranno un premio a sorpresa».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli