Weekend solidale

Il sindaco di Amatrice a Bergamo Andrà dai tifosi della Curva Nord

Il sindaco di Amatrice a Bergamo Andrà dai tifosi della Curva Nord
04 Marzo 2017 ore 08:30

È la prima volta, dopo il terremoto del 254 agosto scorso, che lascia Amatrice per un periodo così lungo. Ma i bergamaschi che ha incontrato – e che sono venuti in soccorso della sua comunità trafitta dal sisma – l’hanno talmente colpito che non poteva declinare l’invito. Ci sarà anche il sindaco Sergio Pirozzi, in città, per un lungo weekend solidale, da venerdì 3 a domenica 5 marzo, organizzato grazie all’impegno dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà. La nostra città sarà raggiunta dalle tre famiglie aiutate dall’associazione guidata da Giovanni Licini; con loro, il primo cittadino.

Proprio venerdì, dalle ore 17,30, Pirozzi sarà ricevuto a Palazzo Frizzoni dal sindaco Giorgio Gori e dall’Amministrazione comunale. Ma la prima giornata sarà anche all’insegna della musica e dei sorrisi: dalle 20.30, presso il Teatro Creberg, l’Accademia dello Sport per la Solidarietà darà vita al tradizionale appuntamento in cui consegnerà a tre associazioni bergamasche – quest’anno il legame è con l’Associazione Amici de Moyamoya, Associazione Italiana Persone Down-Bergamo, Associazione Oncologica Bergamasca – i ricavati delle proprie attività solidali del 2016, fondi preziosi per finanziare progetti di sostegno, inclusione, ricerca. Nel corso della serata, animata dalla musica dell’Orchestra Bagutti con cui la platea rivivrà le canzoni che hanno segnato la vita di ognuno, interverranno sul palco diverse autorità locali e regionali, a partire da Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia, e porteranno i propri saluti anche Sergio Pirozzi e le tre famiglie di Amatrice ospiti delle case mobili inviate nei luoghi del terremoto dall’Accademia dello Sport per la Solidarietà.

4 foto Sfoglia la gallery

Sabato 4 marzo, le famiglie e il sindaco di Amatrice visiteranno al mattino Bergamo, scoprendone le meraviglie di Città Alta e della Città Bassa. Nel pomeriggio, alle 18,30, Sergio Pirozzi sarà accolto al «Baretto» dai tifosi della Curva Nord dell’Atalanta, altra realtà bergamasca impegnata nella beneficenza post-sisma. In serata, presso il ristorante «Piccolo Mare» di Bergamo, le famiglie e il sindaco di Amatrice trascorreranno una piacevole serata conviviale in compagnia dei volontari e dei collaboratori dell’Accademia dello Sport per la Solidarietà di Bergamo.

Domenica 5 marzo, infine, si rinnova il legame tra impegno e sport. Le famiglie e il sindaco saranno ospiti della partita Atalanta-Fiorentina: proprio la società nerazzurra ha sposato l’impegno a favore dei luoghi colpiti dal sisma, perché il ricavato della vendita dei biglietti del match sarà devoluto da Atalanta in favore della ricostruzione del campo sportivo di Amatrice. Prima del fischio d’inizio, Sergio Pirozzi – che seguirà poi la partita in tribuna d’onore accanto ad Antonio Percassi e Giovanni Licini – saluterà e ringrazierà i bergamaschi, gli atalantini e l’Accademia dello Sport per la Solidarietà per il profondo impegno profuso in questi mesi difficili.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia