Pensare positivo
La partnership

Sulle note di "Symphony" di Roby Facchinetti nasce un patto virtuoso per sostenere il Papa Giovanni

Bcc Milano e Fondazione From insieme per la ricerca medica. L'unione presentato a margine del concerto del 30 settembre al Donizetti

Sulle note di "Symphony" di Roby Facchinetti nasce un patto virtuoso per sostenere il Papa Giovanni
Pensare positivo Bergamo, 07 Ottobre 2022 ore 14:08

Non è stata solo una serata di grande musica la tappa speciale di Symphony, il tour estivo di Roby Facchinetti, promossa da Bcc Milano lo scorso 30 settembre al Teatro Donizetti di Bergamo, ma anche un’occasione per siglare un patto virtuoso in nome della salute. A margine del concerto è stata infatti lanciata la partnership tra la Banca, che si presentava alla comunità bergamasca dopo la recente fusione con la Bcc di Bergamo e Valli, e la From Fondazione per la Ricerca dell’Ospedale di Bergamo. Padrino d’eccezione è stato proprio Roby Facchinetti, trait d’union della partnership che darà vita a una importante e ambiziosa ricerca scientifica.

«Il progetto di ricerca che sosterremo - sottolinea Giuseppe Maino, presidente Bcc Milano - si inserisce in un’esperienza di grande successo che abbiamo iniziato cinque anni fa per realizzare progetti di alto valore sociale sul territorio con il contributo diretto dei nostri Soci i quali, rinunciando al dono che la Banca riserva loro a Natale, contribuiscono a costituire un fondo che viene investito per finanziare un progetto innovativo e duraturo in favore della collettività. Nel tempo abbiamo realizzato iniziative di grande impatto, con una particolare attenzione alla salute e al benessere delle persone. Quest’anno abbiamo scelto di investire sul territorio di Bergamo e, grazie a Roby Facchinetti, siamo entrati in contatto con la Fondazione From che ci ha presentato un progetto di alto valore scientifico e medico. Sono certo che le risorse offerte dai nostri soci saranno investite con grande efficacia e produrranno risultati di rilievo».

«La collaborazione tra Bcc Milano e From è una buona notizia per il futuro della ricerca e per l’intera comunità bergamasca - sottolinea Alberto Bombassei, presidente From -, perché dimostra quanto possa essere virtuosa per il territorio la partnership tra attori pubblici e privati. FROM, forte del proprio patrimonio di competenze e della stima che si è guadagnata all’interno della comunità scientifica internazionale, rappresenta da questo punto di vista un elemento di collegamento fondamentale, in grado di mettere in relazione da un lato un’impresa bancaria, dall’altro l’ospedale di Bergamo, “casa” della nostra Fondazione e punto di riferimento per un’area geografica che va ben oltre la provincia di Bergamo. Da sinergie impostate su questo modello è possibile dare ossigeno al lavoro delle ricercatrici e dei ricercatori per migliorare la salute delle persone, a vantaggio di tutti».

Le risorse offerte da Bcc Milano alla Fondazione From saranno investite a supporto del progetto R.I.C.O., un’importante Ricerca Istituzionale Collaborativa che coinvolge trasversalmente le competenze di diversi reparti dell’ospedale Papa Giovanni XXIII con l’obiettivo di approfondire le cause - anche a livello genetico - dell’infiammazione acuta e cronica e il suo ruolo nell’insorgere di gravi malattie quali infarto, ictus, morbo di Alzheimer, trombosi, diabete e patologie croniche polmonari. I dettagli saranno comunicati alla collettività e alla comunità scientifica nelle prossime settimane.

Seguici sui nostri canali