rete della solidarietà

Superbergamo distribuisce kit solidali in aiuto delle persone in difficoltà economica

Ad oggi sono già 167 quelli consegnati tra Bergamo e provincia. I pacchi sono composti a blocchi da 50 euro (modulabili fino a un massimo di 65 euro) e sono finanziati dalle donazioni dei cittadini

Superbergamo distribuisce kit solidali in aiuto delle persone in difficoltà economica
Bergamo, 20 Aprile 2020 ore 17:22

Sempre più nuclei familiari, nel pieno dell’emergenza sanitaria, stanno iniziando a fare i conti anche con una vera e propria emergenza economica. Per questa ragione, il progetto di volontariato Superbergamo ha integrato i propri servizi offerti ai cittadini, includendo la consegna a domicilio di kit solidali: ossia, spese precostituite contenenti beni alimentari e altri prodotti di prima necessità per l’igiene domestica.

13 foto Sfoglia la gallery

Ad oggi (lunedì 20 aprile) sono già 167 i kit solidali consegnati tra Bergamo e provincia, che vanno ad aggiungersi agli oltre mille interventi dall’inizio dell’emergenza. I pacchi solidali sono composti a blocchi da 50 euro, modulabili fino ad un importo massimo del valore di 65 euro. I kit sono finanziati dalle donazioni dei cittadini che effettuano un versamento sui canali di Superbergamo e permettono di dare un sostentamento a chi ne ha un concreto bisogno.

L’iniziativa, nata inizialmente in maniera spontanea e autonoma, ha incontrato le esigenze del Comune di Bergamo, di Caritas e La Melarancia onlus che, avendo visto aumentare esponenzialmente le richieste di aiuto da parte di persone in condizione di fragilità economica, hanno iniziato a segnalare a Superbergamo quelle realtà a cui non riuscivano a far fronte.

La consegna a domicilio dei pacchi alimentari ha riflessi importanti anche rispetto la tutela della salute pubblica. In primo luogo i diversi utenti, possibili persone a rischio, hanno meno occasioni di contagio, non recandosi a fare la spesa; inoltre, è utile anche per i volontari che, invece di dover andare più volte al supermercato, si recano al magazzino a ritirare kit già preconfezionati sulla base di acquisti effettuati in un’unica volta, riducendo in questo modo al minimo il numero di persone che possono contrarre l’infezione.

Chiunque ha la possibilità di donare un kit solidale a conoscenti o a persone in difficoltà e, per chi lo desidera, è possibile anche richiedere di allegare alla spesa un proprio messaggio di solidarietà e vicinanza. Per donare un kit spesa:

IBAN – IT53O0306909606100000159960 (causale: donazione kit solidale)

Satispay: tag.satispay.com/maite

Paypal: www.paypal.me/MaiteBergamo

Per inviare il proprio messaggio da allegare al kit: magazzino.super@gmail.com

Superbergamo è un progetto di volontariato senza scopo di lucro del Circolo Maite, realizzato con il supporto di Ink Club, Barrio, Club Ricreativo di Pignolo, UpperLab, csa Pacì Paciana, Arci Bergamo, La Popolare Ciclistica e con il sostegno del Comune di Bergamo. Grazie alla risposta entusiasta di molte volontarie e volontari (oltre 110, che quotidianamente aumentano), è stata creata una rete solidale di consegne a domicilio di beni di prima necessità, soprattutto cibo e medicinali, destinati a persone impossibilitate ad uscire perché anziane o in condizione di fragilità. Si può contribuire e sostenere le attività di Superbergamo donando all’Iban: IT53O0306909606100000159960 (causale: donazione covid19)

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia