una storia a lieto fine

Travolta dalla bufera e ferita: il sindaco di Caravaggio salva la vita a una civetta

Il rapace, soprannominato Mister Magoo, è stato trovato fradicio e stordito. Ora sta bene ed è in mano ai volontari dell'oasi di Valpredina

Travolta dalla bufera e ferita: il sindaco di Caravaggio salva la vita a una civetta
Pensare positivo 09 Luglio 2021 ore 15:50

È stata trovata davanti all’uscio di casa dal sindaco di Caravaggio, Claudio Bolandrini. Per una piccola civetta investita dal nubifragio di ieri, giovedì 8 luglio, pareva non ci fosse più nulla da fare, ma la storia di Mister Magoo (così è stato soprannominato il rapace) si è conclusa con un lieto fine.

Come raccontano i colleghi di PrimaTreviglio, il sindaco Bolandrini ha raccolto la civetta da terra fradicia, stordita dalla bufera e ferita. Una mossa che le ha salvato la vita. «Per fortuna respirava ancora - racconta -. L'ho portata a casa e ho chiamato il veterinario Di Mauro che, insieme alla polizia provinciale, mi hanno dato le indicazioni necessarie per prendermene cura».

Dopo qualche ora Mister Magoo si è ripreso, si è appollaiato in una scatola di cartone e ha riaperto gli occhi. La civetta, però, ha dovuto passare la notte a casa dei vicini. «I gatti di casa manifestavano un certo interesse per il nuovo ospite», scherza il primo cittadino.

Questa mattina Mister Magoo è stato affidato ai volontari dell'oasi del WWF di Valpredina, dove sarà curato e, si spera, recupererà le forze. Per il momento la civetta non sembra ancora intenzionata a spiccare il volo.