Il migliore anno della nostra vita

Un inserto nerazzurro da collezione Ora in edicola con BergamoPost

Un inserto nerazzurro da collezione Ora in edicola con BergamoPost
09 Giugno 2017 ore 06:00

È stato un viaggio lungo e bellissimo. Uno di quei viaggi che ricorderemo per sempre, con istanti indelebili. Così potremmo descrivere la stagione 2016/2017 dell’Atalanta, iniziata tra scetticismi e sconfitte e conclusasi in gloria, con una qualificazione europea che noi tifosi aspettavamo da ventisei anni. Una città in festa, anzi, un popolo in festa, che sta ancora volando sulle ali di un entusiasmo contagioso, straripante, incontenibile. Una stagione così, un viaggio così, merita di essere fermato nel tempo. Per questo la redazione di BergamoPost ha deciso di fare (e di farsi) un regalo: un fantastico inserto a tinte nerazzurre.

 

 

L’inserto, evocativamente intitolato Il migliore anno della nostra vita, è allegato, gratuitamente, al settimanale in uscita in edicola il 9 giugno (il cui prezzo, dunque, resterà di appena 1,50 euro).

 

 

Sessantotto pagine patinate, da collezione, in cui, passo dopo passo, ripercorriamo i migliori istanti di un’annata unica. Per il titolo abbiamo deciso di usare bellissima frase che più volte, nei suoi editoriali, Xavier Jacobelli ha utilizzato sulle pagine (virtuali e non) di BergamoPost per raccontare la cavalcata dei ragazzi di mister Gasperini. Ma proprio perché, durante tutto l’arco della stagione, vi abbiamo accompagnato con le nostre cronache, i nostri racconti, le nostri opinioni e le nostre interviste, questa volta abbiamo deciso di dare spazio soprattutto alle immagini. Ben 29 pagine, infatti, saranno dedicate alle singole foto del mister e dei giocatori nerazzurri, con in più la chicca dell’autografo di ognuno di loro. Insomma, dei poster che tutti voi potrete anche staccare e appendere nelle vostre case.

 

 

Ma c’è di più. Oltre ai poster, troverete gli editoriali del direttore Ettore Ongis, del grande Xavier Jacobelli e del sempre presente Fabio Gennari, che ha seguito per noi tutte le partite di questa stagione; un focus su Antonio e Luca Percassi, anima e mente di un progetto vincente, prima che di una squadra vincente; una breve ma significativa intervista a Gian Piero Gasperini, il grande maestro del gruppo atalantino; il profilo dell’uomo simbolo della Dea 2016/2017, il Papu Gomez. E, per chiudere in bellezza, ventuno pagine in cui riviviamo ventuno partite attraverso le immagini di voi tifosi, che dagli spalti avete reso ancora più unica una stagione storica. Una carrellata di foto stupende, che ci hanno convinto ulteriormente che sì, questo è stato proprio il migliore anno della nostra vita. E un anno così meritava qualcosa di speciale per essere ricordato.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali