Menu
Cerca
nel centro di bergamo

Bando per l’affitto di undici appartamenti a canone moderato in via Quarenghi 33

Il bando del Comune sarà pubblicato lunedì 8 marzo. L'offerta prevede un bilocale, sei trilocali, un pentalocale e tre duplex, ognuno dei quali con un post auto

Bando per l’affitto di undici appartamenti a canone moderato in via Quarenghi 33
Pensare positivo Bergamo, 03 Marzo 2021 ore 16:53

Un bilocale, sei trilocali, un pentalocale e tre duplex, per un totale di undici appartamenti dai 56 ai 178 metri quadrati in via Quarenghi 33, ognuno dei quali dotato di un posto auto abbinato. E per di più con un canone di affitto moderato, da un minimo di 325 euro a un massimo di 500 euro al mese. È l’offerta che Palazzo Frizzoni e Bergamo Infrastrutture e Comune di Bergamo lanceranno con un bando che sarà pubblicato lunedì prossimo (8 marzo) consultabile su siti di Bergamo Infrastrutture, Fondazione Casa Amica e Inquarenghi.it.

Le abitazioni sono dotate dell’impianto di riscaldamento a pavimento centralizzato, così come l’impianto per la produzione dell’acqua calda alimentato a gas metano con contabilizzazione separata per ogni singolo alloggio. Tutto il complesso immobiliare è stato realizzato in classe energetica B Cened (30,29 KW/mq/anno), con una particolare attenzione alle prestazioni energetiche e acustiche. Inoltre, in questi primi due mesi dell’anno sia gli undici alloggi sia la corte interna del palazzo sono stati riqualificati.

Una prima scadenza del bando è fissata al 20 aprile, quando sulla base delle domande pervenute si procederà all’assegnazione degli alloggi disponibili.

QUARENGHI 33 si trova in una zona centrale della città, in prossimità dell’Università, vicino alla stazione ferroviaria, all’imbocco dell’autostrada e alle principali vie di comunicazione. L’immobile si colloca nel nuovo compendio che ospita al piano terra alcuni uffici comunali, della polizia locale e l’Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara. Gli appartamenti sono disposti all’interno di una corte privata con giardino, su cui affacciano ampie terrazze e cortili, che li connota per l’elevato grado di privacy e quiete.

Il progetto prevede utenti diversificati, per valorizzare il mix sociale dell’edifico e del contesto urbano di via Quarenghi. Per questa ragione, il bando ha individuato alcune categorie preferenziali per l’assegnazione degli alloggi riferite alla composizione del nucleo familiare e alla professionalità dei suoi componenti.

A questi nuclei familiari va aggiunto un punto se almeno uno dei componenti adulti ha un’età inferiore ai 35 anni.

La domanda di partecipazione dovrà essere compilata attraverso il modulo disponibile sul sito www.bergamoinfrastrutture.it  e sul sito www.fondazionecasaamica.org o negli uffici di Fondazione Casa Amica in via Grumello 10, a Bergamo.

Le richieste dovranno essere inviate insieme agli allegati richiesti per posta, o consegnate a mano negli uffici di Fondazione Casa Amica. Tutte le informazioni e il testo del bando saranno disponibili da lunedì 8 marzo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli