Un fenomeno

È tra i 25 migliori studenti d’Italia Bergamasca premiata al Quirinale

È tra i 25 migliori studenti d’Italia Bergamasca premiata al Quirinale
09 Novembre 2018 ore 12:24

Ieri al Quirinale si è tenuta la cerimonia di consegna delle onorificenze dell’ordine “Al Merito del Lavoro” ai cavalieri nominati il 2 giugno 2018. Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha consegnato anche gli attestati ai nuovi “Alfieri del Lavoro”, che vengono assegnati ai 25 migliori studenti (scelti tra circa 2.800 designati da tutta Italia), che hanno terminato la scuola secondaria superiore con il massimo dei voti. Tra di loro c’era una bergamasca: Cecilia De Bernardi, ex studentessa del liceo classico Don Bosco di Treviglio.

 

 

Ora fa Giurisprudenza. Ora Cecilia frequenta la facoltà di Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano. I genitori, del resto, sono avvocati civilisti: mamma Nicoletta Viola e papà Matteo. La ragazza, visibilmente emozionata, è stata premiata direttamente dal Capo dello Stato e dal vicepremier Luigi Di Maio.

 

 

Sempre 10. Una media voto nel primo quadriennio di superiori pari a 9,875 e il punteggio di 100/100 e lode all’esame di Stato – oltre che al punteggio medio di 10/10 e lode al Diploma di Licenza Media – sono valsi la segnalazione della giovane da parte degli insegnanti, con la giovane trevigliese che prima è stata inserita nella speciale classifica “parziale” dei 2.766 studenti italiani più meritevoli e poi si è aggiudicata l’ambito riconoscimento. In passato Cecilia ha conquistato il primo posto nell’Agòn Polymathéias, gara nazionale di traduzione dal greco antico.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia