Una brillante carriera

Alessandro Lavelli è stato nominato “Alfiere del Lavoro” per aver preso tutti 10 al Sarpi

Alessandro Lavelli è stato nominato “Alfiere del Lavoro” per aver preso tutti 10 al Sarpi
Stezzano e Azzano, 26 Ottobre 2020 ore 10:27

Avere la media del 10 a scuola non è affatto semplice. Conseguirla al liceo classico Paolo Sarpi, poi, non è certo cosa da poco. Ma ottenere il massimo dei voti sia alle scuole medie sia in tutti i cinque anni delle superiori è un’impresa che merita di essere riconosciuta pubblicamente. Per questa ragione, Alessandro Lavelli, classe 2001 di Stezzano, è stato insignito del titolo di “Alfiere del Lavoro”.

Il giovane studente bergamasco dopo aver superato brillantemente l’esame di stato e il test di ammissione è iscritto alla facoltà di Medicina dell’Università Bicocca di Milano. Adesso, a coronamento di un ciclo di studi di tutto rispetto, Alessandro riceverà questo prestigioso premio, istituito dalla Federazione dei Cavalieri del Lavoro nel 1961, e la medaglia del Presidente della Repubblica insieme ad altri 24 tra i migliori studenti italiani, per l’impegno e la dedizione mostrati sui banchi di scuola.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia