112 mila follower

Alessia Tresoldi di Azzano San Paolo, da miss Lussana a stellina di Instagram

È una giovane modella e influencer. A quattro anni la prima sfilata, poi il concorso al Lussana, Miss Mondo, la moda e la tv. I suoi riferimenti la Ferragni, Belen e Audrey Hepburn. La seguono tante adolescenti: «Una responsabilità per i messaggi che si lanciano»

Alessia Tresoldi di Azzano San Paolo, da miss Lussana a stellina di Instagram
Stezzano e Azzano, 20 Febbraio 2020 ore 09:30

di Marco Boffa

Le passerelle della moda nazionale e internazionale, apparizioni in sketch e trasmissioni televisive nazionali, oltre 110 mila follower sul suo profilo Instagram. Questi sono solo alcuni dei tratti di Alessia Tresoldi, giovane modella e influencer di Azzano San Paolo. Un percorso, il suo, iniziato sin da giovanissima, con la prima sfilata per la Chicco a solo quattro anni. Vincitrice di «Miss Lussana», concorso del liceo bergamasco, l’esperienza l’ha spinta a lanciarsi nella partecipazione di contest più importanti come «Miss mondo» e «Una ragazza per il cinema». Con questa visibilità le sue doti l’hanno portata a essere notata e a sfilare per marche e stilisti tra cui Guess, Jole Gonnella, Gianni Tolentino e a posare per fotografi di fama nazionale. Non sono mancate apparizioni in trasmissioni televisive come a «Detto fatto» su Rai Due. Ultimo dei suoi successi è la partecipazione da protagonista alla Milano Fashion Week 2019.

View this post on Instagram

leave me here 🧘🏻‍♀️

A post shared by Alessia Tresoldi (@alefe24) on

Alessia racconta come è iniziata la sua carriera: «Ho iniziato prestissimo, a quattro anni, per gioco, grazie all’opportunità offerta da Chicco e OrioCenter. Mentre ci ripenso sorrido, sfilavo fierissima con quei fantastici abitini insieme alla “Pantera rosa” e un palloncino colorato in mano. Credo proprio che il tutto sia nato da lì». Una passione che è stata alimentata con entusiasmo dalla sua famiglia fin dagli inizi, come spiega Alessia: «Fin da piccola i miei genitori amavano riprendermi mentre sfilavo e questa passione me l’hanno trasmessa, tuttora infatti registro brevi video di backstage e prove abito che poi condivido con i miei follower su Instagram. I miei genitori mi hanno sempre sostenuta e incoraggiata nel seguire i miei sogni».

Famiglia che è stata determinante per Alessia per aver scelto Azzano San Paolo come casa in cui vivere e per cui Alessia prova molto affetto: «Azzano è il paese in cui vorrei continuare a vivere in futuro, perché è in una posizione strategica che mi permette di staccare dalla vita frenetica della città, senza però esserne lontana. I miei si sono trasferiti da Bergamo ad Azzano poco prima che compissi un anno per garantirmi un posto più verde dove poter crescere. Infatti da piccola oltre che a giocare nel mio giardino andavo nei diversi parchi che il paese offre. Trovo sia stata la scelta migliore, cinque anni dopo è nato mio fratello Federico a cui sono molto legata che gioca nella squadra Allievi under 16 Azzano-Fiorente-Grassobbio e ciò mi conferma che quella dei miei è stata un’ottima scelta».

La vita di Alessia è oggi divisa tra i passerelle e palcoscenici e le aule dell’Università di Ferrara dove studia biotecnologie. Un doppio ruolo per cui non nega la difficoltà, ma dimostra di avere le idee ben chiare e voglia di non mollare nulla: «Il mio obbiettivo è quello di diventare agente di commercio di strumentario medico-chirurgico e parallelamente continuare il mio percorso come influencer e modella. È impegnativo però amo ciò che faccio e quindi con una buona organizzazione credo che si possano conciliare tutte le proprie passioni. Bisogna essere sempre positivi, non farsi scoraggiare e sopratutto credere sempre in se stessi».

 

I suoi riferimenti nel mondo dello spettacolo sono altrettanto chiari: «Come influencer e donna d’affari ammiro moltissimo la grande Chiara Ferragni, come show girl Belen Rodriguez per la sua empatia e Audrey Hepburn come attrice». La sua predisposizione per la comunicazione via web, unita alla professione di modella, ha consentito ad Alessia di avviare un’attività parallela di influencer, aprendo una pagina Instagram col nickname Alefe24 che ha già raggiunto quasi centomila follower, facendone un importante punto di riferimento sopratutto per i teenager: «Sono orgogliosa di poter essere un punto di riferimento per molte ragazze più piccole di me; cerco sempre di far passare il messaggio che bisogna essere sempre se stesse e inseguire i propri obiettivi».

Un’attività che richiede responsabilità, di cui Alessia è pienamente consapevole: «Essere un riferimento implica anche responsabilità nei confronti degli altri per i messaggi che si lanciano. Infatti ho sempre declinato proposte di sponsorizzare prodotti dimagranti, chirurgia estetica e tutti quei prodotti che non sono in linea con il mio pensiero e oltretutto non adatti ai giovanissimi che mi seguono. Fortunatamente anche Instagram si sta attrezzando per tutelarli». Insomma bellezza, intraprendenza, tenacia e consapevolezza sembrano coniugarsi con armonia nella giovane azzanese. Un carriera che potete seguire sul suo profilo Instagram o sul sito www.alessiatresoldi.com.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia