56 PAGINE SU CITTÀ E 17 COMUNI DELLA PROVINCIA

Cosa c’è nel nuovo BergamoPost che dal 15 dicembre è in edicola

Cosa c’è nel nuovo BergamoPost che dal 15 dicembre è in edicola
15 Dicembre 2017 ore 07:00

Il freddo s’è fatto ormai tagliente, il Natale si avvicina ma noi di BergamoPost non molliamo un colpo e anche questa settimana siamo tornati a farvi visita nelle edicola di Bergamo, Seriate, Dalmine, Stezzano, Osio Sotto, Treviolo, Torre Boldone, Zanica, Curno, Mozzo, Azzano San Paolo, Gorle, Grassobbio, Osio Sopra, Comun Nuovo, Lallio, Levate e Orio al Serio con il nuovo numero del nostro settimanale. Il prezzo è sempre di 1,50 euro e, a meno di un cappuccino e brioche, potrete gustarvi un sacco di notizie, interviste, approfondimenti e curiosità. Tipo?

 

 

Tipo una bella analisi sul voto che verrà. A due mesi circa dal voto regionale e nazionale, abbiamo cercato di capire com’è la situazione e abbiamo scoperto che, secondo le segrete stanze della politica, a Bergamo e provincia la Lega sta volando, toccando picchi di consenso incredibili. E lo conferma anche l’assessore Alessandro Sorte, da noi intervistato. Dalla politica allo spettacolo con una bella intervista all’attore bergamasco Alessio Boni, che ci parla di… sogni. Sogni che, in parte, guidano anche tanti giovani professori, che grazie al loro lavoro e alla scuola hanno trovato se stessi, come ci raccontano alcuni di loro. Vi portiamo poi a scoprire la rinascita di via Moroni alta in città e a Dortmund, per sapere come i tifosi tedeschi hanno vissuto il sorteggio di Europa League che li ha visti beccare l’Atalanta. Viaggio nel tempo a Seriate, quando la Frattini, che sta per chiudere, era un colosso; tour per il centro di Dalmine, dove c’è un po’ tutta Italia; la polemica sulle spese legali del Comune a Stezzano e la bella storia della scuola di tango di Stefania e Andrea, che usano la danza come terapia; i Beatles, Obama e Mattarella a Osio Sotto (veramente eh); lo scontro politico in atto a Torre Boldone; il Natale delle scuole di Mozzo; il prete-pittore di Gorle; l’incredibile e bellissimo presepe da 130 metri di Comun Nuovo; la storia di debiti e droga a Lallio. E ancora: il punto sulla pallavolo orobica e il basket nostrano; i tantissimi concerti in città e dintorni nei prossimi giorni e una bellissima trattoria della tradizione ad Alzano. Queste, naturalmente, sono soltanto delle piccole anticipazioni. Per scoprire tutto non vi resta che leggerci.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia